• Home
  •  > Notizie
  •  > Cuba, due morti nello schianto di un taxi: lei pistoiese, lui fiorentino

Cuba, due morti nello schianto di un taxi: lei pistoiese, lui fiorentino

Finisce in tragedia la vacanza di una coppia di amici toscani: l'uomo di 66 anni faceva il parrucchiere, la donna di 52 era agente immobiliare 

PISTOIA. Il taxi che si schianta contro un'altra auto e la vacanza che finisce in tragedia. Sono morto così due toscani a Cuba, vicino a Varadero: si tratta di Greta Calabrese, agente immobiliare di 52 anni originaria di Pistoia e Antonio Tiseo, parrucchiere fiorentino di 66 anni. L'incidente è avvenuto la mattina del 4 gennaio.

La figlia del parrucchiere scrive su Facebook. "Volevo informare tutte le persone vicine a me e alla mia famiglia che purtroppo Antonio è venuto a mancare la mattina del 4 Gennaio in un gravissimo incidente d’auto durante la sua vacanza a Cuba. Stiamo aspettando di compiere tutto l’iter burocratico per far arrivare la salma in Italia, vi prego di avere un po’ di rispetto per me e per i miei cari. Comunicherò il giorno del funerale quando saremo riusciti ad organizzare tutto dopo questa morte così improvvisa. Se mi chiamate e non rispondo è perché giuro che non ho la forza di parlare e non ho più lacrime". 

Secondo una prima ricostruzione, il terribile incidente sarebbe avvenuto a bordo di un taxi multiplo e ci sarebbero altri quattro morti: due turisti russi, il guidatore del taxi e l'automobilista al volante dell'altro veicolo contro il quale il taxi, dopo aver perso il controllo per cause ancora non certe, si è schiantato. I due toscani erano a Cuba insieme ad altri amici.

Pubblicato su Il Tirreno