• Home
  •  > Notizie
  •  > Addio a Giuseppe Ferrari sindacalista della Uil con la passione per il calcio

Addio a Giuseppe Ferrari sindacalista della Uil con la passione per il calcio

MASSA. Cordoglio in città per la scomparsa di Giuseppe Ferrari, 81 anni conosciutissimo per i suoi trascorsi prima come dipendente della Ciet e poi come operatore responsabile Asmiu. Giuseppe Ferrari era conosciuto anche per il suo contributo sindacale essendo stato delegato della Uil per moltissimi anni, non che per le sue passioni che erano la caccia ai funghi e con le doppiette. A comunicare il decesso, avvenuto in seguito a una lunga malattia, sono i familiari.

I funerali si terranno questo pomeriggio, a partire dalle ore 15 con partenza dall’abitazione della famiglia Ferrari in di via Celi 8 in città, verso la chiesa di San Pio X. Al termine della funzione funebre, il feretro verrà trasportato al cimitero di Turano dove avverrà la tumulazione.

Tra i tanti che lo ricordano, Elena Fruzzetti, la quale scrive: «Giuseppe Ferrari era da tutti conosciuto come uomo coraggioso e testardo, esperto fungaiolo e grande cacciatore. La sua grande passione fin da giovane era il calcio in particolar modo il ruolo di portiere, lui stesso diceva di venire dall'università del calcio. Domenica, circondato da tutte le persone che lo amavano ci ha detto addio». —



Pubblicato su Il Tirreno