• Home
  •  > Notizie
  •  > Addio a Gian Annibale Rossi di Medelana, proprietario della tenuta del Terriccio

Addio a Gian Annibale Rossi di Medelana, proprietario della tenuta del Terriccio

Cecina. E' scomparso nella notte nella sua casa di Roma, aveva 78 anni. E' stato il "padre" del Lupicaia, apprezzato in tutto il mondo

CECINA.  E' morto improvvisamente la sera di giovedì 7 novembre, attorno alle 23, nella sua casa a Roma il Cavaliere Gian Annibale Rossi di Medelana. Aveva 78 anni. Una vita intensa la sua tra storia, grande cultura, cavalli e vino. Grande conoscenza e signorilità hanno sempre contraddistinto il suo operato. Innamorato della terra e dei suoi vini. È stato l’artefice del nuovo corso di Castello del Terriccio a Castellina Marittima, alle porte di Cecina (in provincia di Pisa).

I vini del Terriccio, appartenenti alla stirpe dei Supertuscan sono apprezzati e diffusi in tutto il mondo. Lupicaia e l’omonimo Castello del Terriccio sono tra i vini italiani a taglio bordolese più famosi al mondo. Negli ultimi anni ha dato vita anche ad un Premio letterario e scientifico che si svolgeva in estate nella sua tenuta e che ha visto importanti storici, letterati e giornalisti premiati.

Pubblicato su Il Tirreno