• Home
  •  > Notizie
  •  > Morto Patrizio Martini, per oltre trent’anni a capo della Polizia Scientifica a Montecatini

Morto Patrizio Martini, per oltre trent’anni a capo della Polizia Scientifica a Montecatini

Il funerale nella chiesa del Corpus Domini. Aveva lavorato fino al 2016

montecatini. Per oltre trent’anni, fino al pensionamento, all’inizio del 2016, era stato a capo dell’ufficio di polizia scientifica del Commissariato di Montecatini: Patrizio Martini, sovrintendente capo in congedo della Polizia di Stato, è morto nel primo pomeriggio di martedì 16 luglio, all’ospedale di Pescia, all’età di 57 anni. Ad avere la meglio sulla sua tempra e sulla sua determinazione, il tumore che gli era stato diagnosticato proprio poco dopo che aveva lasciato la divisa per godersi il meritato riposo insieme alla sua famiglia. Lascia la moglie e una figlia. La salma, composta nelle cappelle del commiato del Cosma e Damiano, è stata trasferita giovedì 18  nella chiesa del Corpus Domini, a Montecatini, in via Marruota, dove è stata celebrata la messa funebre. A cui hanno partecipato anche i tanti ex colleghi che con lui hanno condiviso una vita passata al servizio dei cittadini.

Patrizio Matteini aveva assunto, fin da giovanissimo poliziotto, la guida del “posto di segnalamento” del commissariato, che la questura di Pistoia aveva deciso di aprire a Montecatini in concomitanza con il suo arrivo. E ne era rimasto il responsabile fino al 2016. —

 

Pubblicato su Il Tirreno