• Home
  •  > Notizie
  •  > Muore Malentacchi, mondo dello sport in lutto

Muore Malentacchi, mondo dello sport in lutto

Uomo di punta dei "Veterani" e del Panathlon, aveva 66 anni: si è spento dopo una malattia fulminante

GROSSETO. Il mondo dello sport grossetano in lutto per la morte dopo una breve ma inesorabile malattia di Andrea Malentacchi, 66 anni, membro del consiglio direttivo e cerimoniere della sezione Umberto Ciabatti dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport (Unvs) di Grosseto e componente del direttivo del Panathlon di Grosseto.

Funzionario amministrativo in servizio all’ospedale Misericordia di Grosseto, Malentacchi era conosciuto soprattutto per il suo interesse per lo sport, in particolare per il baseball, e da giovane aveva fatto l’arbitro di pallavolo. Lascia la mamma e la sorella. Dopo la scomparsa del padre, il commendatore Riccardo Malentacchi, era diventato presidente dell’Anmig (Associazione nazionale mutilati e invalidi di guerra) di Grosseto. Come ultimo atto di generosità è stato autorizzato l’espianto delle cornee. Ancora da fissare la data dei funerali.

Pubblicato su Il Tirreno