• Home
  •  > Notizie
  •  > Muore a 53 anni Roberto Silva, il re dei saponi

Muore a 53 anni Roberto Silva, il re dei saponi

È morto ieri sera all'ospedale di Cisanello a Pisa Roberto Silva, 53 anni, a capo (con il fratello) dell’impero dei saponi Italsilva-Desa (Quasar-Chanteclair): il ciclista era stato investito a Retignano di Stazzema (Lucca) domenica durante la corsa ciclistica Gran Fondo della Versilia. L’accertamento di morte cerebrale era iniziata intorno alle 14,30. Silva, conosciuto a Forte dei Marmi dove risiedono alcuni familiari, si era scontrato un'auto guidata da una 21enne. Le sue condizioni erano apparse subito gravissime. Per questo era stato trasferito in codice rosso a Cisanello. Il 53enne gareggiava per il Team Maggi Off Road. La famiglia, seguendo le volontà dell'uomo, ha deciso di donare i suoi organi.



Pubblicato su Il Tirreno