• Home
  •  > Notizie
  •  > Muore nella rimessa schiacciato dal manubrio del motocoltivatore

Muore nella rimessa schiacciato dal manubrio del motocoltivatore

La vittima è Luciano Ferrarese, 69 anni. La salma è stata restituita alla famiglia, ma la macchina è stata posta sotto sequestro

MONTECATINI. Tragedia la mattina del 14 maggio in via Corte di Tappo. Luciano Ferrarese, pensionato di 69 anni,  mentre avviava all'interno di una rimessa un motocoltivatore per accingersi ad affettuere alcuni lavori su una proprietà adiacente, forse a causa di una manovra errata, è rimasto schiacciato tra il manubrio della macchina e la parete posteriore della rimessa.

L'uomo è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti i  vigili del fuoco di Montecatini, i  sanitari del 118 insieme ai militari del Norm di Montecatini. La procura ha disposto la restituzione della salma  familiari. Il motocoltivatore è stato sottoposto a  sequestro, anche se non si ravvisano al momento responsabilità  di terzi.

Pubblicato su Il Tirreno