• Home
  •  > Notizie
  •  > Degrado anche ai Crespi e al Peep di via de’ Barberi

Degrado anche ai Crespi e al Peep di via de’ Barberi

Altro cantiere degradato è ai Crespi: abitava qua il 59enne del Marocco travolto e ucciso da un’auto pirata. A dicembre 2017 – sempre ai Crespi – fu trovato morto un altro 27enne d’origine maricchina. Avvolto nel degrado è l’ex Peep e Barberi, mentre è risolta la situazione dell’ex Dispensario Asl in via Manetti dove si sta concludendo la ristrutturazione.

Pubblicato su Il Tirreno