• Home
  •  > Notizie
  •  > Addio a Nicola Saccà, storico commerciante

Addio a Nicola Saccà, storico commerciante

 Un malore improvviso non gli ha lasciato scampo

CECINA. Un malore improvviso non gli ha lasciato scampo. Nel pomeriggio di domenica 6 maggio è morto al pronto soccorso di Cecina Nicola Saccà, storico commerciante attivo in molte associazioni di categoria.


Era nato ad Arezzo nel 1935, per poi trasferirsi a Torino e d infine, da oltre quarant’anni sulla Costa etrusca. Da sempre legato al settore del commercio, Saccà era stato prima un ambulante e poi aveva avuto una nota pizzeria nel centro di Donoratico.


Infine, negli ultimi anni, si era impegnato a fianco della moglie Lorenza e della figlia Serena nella gestione del bar e dello storico stabilimento balneare Donna di cuori, lungo viale della Vittoria a Marina di Cecina. Un ’attività che ha portato avanti fino alla fine, con grande impegno e passione. Con l’arrivo della primavera la sua giornata cominciava sempre alla Donna di cuori, per dare una mano nell’organizzazione dell’attività commerciale. Anche sabato mattina era andato sul lungomare, e dopo la solita colazione, si era intrattenuto a parlare con alcuni storici amici.


Ieri mattina il malore improvviso, come ricorda la figlia, e la corsa al pronto soccorso. Purtroppo le condizioni di Saccà sono andate peggiorando, tanto che intorno alle 14.30 di ieri è morto mentre intorno aveva i suoi familiari.


La notizia della sua scomparsa si è diffusa velocemente a Cecina, dove era molto conosciuto anche per la sua intensa attività nelle associazioni di categoria. Negli anni era stato prima consigliere e poi presidente della Confcommercio, dirigente dell’Anva (Associazione nazionale venditori ambulanti), e tutt’ora era rappresentate Fei per la Bandiera blu. Partecipava con passione alle varie iniziative locali, non ultima l’inaugurazione della meridiana a lato della Donna di cuori.


Il corpo di Saccà è stato ricomposto all’obitorio dell’ospedale di Cecina, mentre il funerale, seguito dall’impresa Santini, si svolge martedì 8 maggio alle ore  9 nella chiesa di Marina di Cecina.


Anna Cecchini



 

Pubblicato su Il Tirreno