• Home
  •  > Notizie
  •  > Addio a Claudio, il fornaio del Varignano dal cuore grande

Addio a Claudio, il fornaio del Varignano dal cuore grande

All'età di 72 anni è morto Claudio Basili. Era uno dei volontari delle Tartarughe Lente

VIAREGGIO. Domenica 12 novembre è morto Claudio Basili, 72 anni, ex fornaio, che ha gestito un panificio, prima in via Vittorio Veneto e poi - dal 1996 - in via Aurelia Sud al Varignano. Cinque anni fa è andando in pensione.

Basili si era sentito male nell'agosto scorso per colpa di un batterio che l'ha portato al decesso, dopo vari ricoveri sia all'ospedale Versilia che a Livorno, tra ricadute e riprese della malattia. Era un volontario prezioso del gruppo dei motociclisti delle Tartarughe Lente e fino a quando aveva il forno metteva a disposizione dolci per le iniziative che vedono da sempre in prima linea le Tartarughe Lente.

Giuliano Bandoni e gli altri componenti del motoclub domenica erano ad un motoraduno ed è lì che hanno appreso la brutta notizia. «Ci ha lasciato Claudio - ricorda Bandoni - l'amico dal cuore d'oro, sempre presente nel sociale dai tempi del suo amato lavoro il fornaio. A qualsiasi evento con i bambini non mancava di portare i suoi dolci e biscottini. Abbiamo pulito più volte insieme il parco degli Angeli e la Casina dei ricordi ed ogni volta si presentava con qualcosa: un rastrello, una pala, la scopa che mancava. Una grandissima persona che porterò nel cuore. Ciao Claudio oggi sei un angelo in più».

Per l’ultimo viaggio Basili verrà vestito con la divisa delle Tartarughe Lente. Lascia la moglie Fiorella e il figlio Luca. Il funerale a cura della Croce Verde è fissato alle ore 16 di martedì 14 novembre alla chiesina del cimitero di Viareggio.


Roy Lepore

 

Pubblicato su Il Tirreno