• Home
  •  > Notizie
  •  > Vaccini: prime dosi a quota 90 per cento

Vaccini: prime dosi a quota 90 per cento

Oltre 190mila le persone che hanno intrapreso il percorso di immunizzazione. Ieri un nuovo lutto al Misericordia 

grosseto. In una giornata colpita dall’ennesimo lutto, c’è anche una notizia confortante sul fronte della pandemia: la provincia di Grosseto ha raggiunto finalmente il 90 per cento di prime dosi di vaccino anti-Covid.

Il bollettino

Purtroppo il nuovo bollettino Asl, aggiornato al 20 gennaio, segnala un lutto. Il Covid si porta via un’altra anziana, una donna di 87 anni deceduta ieri nel reparto di malattie infettive Covid dell’ospedale Misericordia di Grosseto. La signora soffriva di gravi patologie e, pur vaccinata, non ce l’ha fatta.

Nonostante la sua scomparsa resta invariato il numero di pazienti Covid al Misericordia, dove i ricoverati in malattie infettive passano da 48 a 47 e quelli in terapia intensiva da sette a otto. I pazienti positivi al Covid ma senza sintomi, ricoverati per ragioni diverse rispetto al Covid, passano da 5 a 4. Le persone dichiarate guarite sono state 503.

Sono invece 700 i nuovi casi di Covid, emersi a seguito dell’analisi di 3.440 tamponi, 1.097 molecolari e 2.343 antigenici. Il rapporto tra positivi e tamponi processati è di uno ogni 4,9.Come nei giorni scorsi, la fascia d’età più colpita è quella sotto i 18 anni, con 217 casi.

Ventisette i comuni con nuovi casi registrati: in testa Grosseto con 252 casi, seguito da Follonica con 97 casi, Monte Argentario con 65 casi, Massa Marittima con 34 casi, Gavorrano con 29 casi, Manciano con 28 casi, Orbetello con 27 casi e Roccastrada con 24 casi. Negli altri comuni i nuovi casi sono sotto le 20 unità.

Al 20 gennaio – data cui fa riferimento il bollettino dell’Asl – le persone positive al Covid in provincia di Grosseto in carico all’Asl erano 4.570, con un rapporto tra ricoverati in terapia intensiva e positivi totali di uno a 571.

In quarantena ci sono 2.005 persone.

Prime dosi al 90%

Intanto prosegue la campagna vaccinale e c’è una buona notizia. Nel giro di una settimana, dal 14 gennaio a ieri, in provincia di Grosseto sono state somministrate 1.808 prime dosi, per un totale di 190.926 persone che hanno iniziato il percorso vaccinale contro il Covid dall’inizio della campagna di vaccinazioni.

Al momento, dunque, la percentuale di vaccinati contro il Covid nella popolazione vaccinabile della provincia di Grosseto raggiunge e supera il 90 per cento, toccando, per la precisione, il 90,08 per cento. Il calcolo è fatto sulla base dei residenti sopra i 5 anni (al netto di chi, per ragioni di salute, non può sottoporsi a vaccinazione) che in provincia sono 211.931 persone (dati Istat).

Sempre nell’ultima settimana sono state somministrate anche 1.714 seconde dosi e 102.301 terze dosi. F.F.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato su Il Tirreno