• Home
  •  > Notizie
  •  > Aosta, trovata morta in casa: s'indaga per omicidio. Era originaria di Lucca

Aosta, trovata morta in casa: s'indaga per omicidio. Era originaria di Lucca

Aveva 32 anni, è stata trovata in bagno: fatale una profonda ferita alla gola, provocata probabilmente da una coltellata

LUCCA. Una donna di 32 anni, che aveva abitato a Lucca, Elena Raluca Serban, di nazionalità romena, è stata trovata morta dai vigili del fuoco in un appartamento di viale Partigiani, ad Aosta. Ad un primo esame, il medico legale ha riscontrato sul corpo una ferita alla gola.

Sul posto sono intervenuti gli investigatori della squadra mobile di Aosta, il procuratore capo, Paolo Fortuna, e il sostituto Luca Ceccanti, che ha aperto un'inchiesta. Si indaga per omcidio.

La scoperta del cadavere è avvenuta dopo una segnalazione dei familiari della donna, che non avendo sue notizie da molte ore si sono recati nell'abitazione di viale Partigiani, ma non sono riusciti a entrare e hanno chiamato perciò i vigili del fuoco: la donna è stata trovato senza vita nel bagno della casa.

 

Pubblicato su Il Tirreno