• Home
  •  > Notizie
  •  > Addio a Scarcia Amoretti giurata del Premio Russo

Addio a Scarcia Amoretti giurata del Premio Russo

EMPOLI

Biancamaria Scarcia Amoretti, orientalista italiana nota soprattutto per i suoi studi sull'Islam e gli sciiti, è morta sabato scorso. Aveva 82 anni. Era nata nel 1938 ed è stata docente di studi islamici all'Università La Sapienza di Roma.

La sua ricerca ha riguardato il rapporto tra religione e politica, con particolare riferimento allo sciismo in diversi contesti storici dal Medioevo all'epoca contemporanea. Era legata, molto, a Empoli per essere da anni nella giuria del Premio letterario Pozzale Luigi Russo.

Con la sua scomparsa il “Pozzale” perde una lucida ed energica sensibilità. Assidua fin dall'inizio del suo incarico in giuria, a cui era affezionatissima, riusciva ad essere costantemente presente (anche a distanza come negli ultimi anni).

Il Comune di Empoli, il comitato organizzatore e la giuria del Premio Pozzale esprimono profonda gratitudine e viva partecipazione al dolore per la sua scomparsa. —

Pubblicato su Il Tirreno