• Home
  •  > Notizie
  •  > Disposta l’autopsia su un’anziana morta investita da un’auto

Disposta l’autopsia su un’anziana morta investita da un’auto

Altopascio

È stata investita giovedì vicino alla sua abitazione di via Firenze ad Altopascio mentre attraversava la strada. Ad urtarla una vettura con il conducente che si è subito fermato per soccorrerla e avvertire un’ambulanza. Inizialmente la donna investita, che aveva riportato un leggero trauma cranico, era cosciente ed è stata trasferita in codice giallo al pronto soccorso del San Luca. Ma le sue condizioni sono peggiorate tanto che venerdì pomeriggio è spirata. Si tratta di Isolina Guglielmelli, 85 anni, vedova da diversi anni, con i figli del marito Alaide e Gino Carmignani che le sono stati sempre accanto. La notizia del decesso è arrivata sul tavolo del sostituto procuratore di turno Sara Polino che ha conferito un doppio incarico. Poichè nessuna forza di polizia era andata per eseguire i rilievi di legge i carabinieri di Altopascio sono stati comandati di ricostruire la dinamica e il punto esatto del sinistro (sulle strisce pedonali o in prossimità delle stesse) e già ieri pomeriggio hanno sentito uno dei parenti della vittima che ha fornito indicazioni sull’automobilista, che verrà iscritto nel registro degli indagati, che ha investito la pensionata per poi fermarsi subito a soccorrerla. Il magistrato ha poi avvertito il medico legale Stefano Pierotti di tenersi pronto al conferimento dell’incarico, previsto per domani, per eseguire l’esame autoptico sul cadavere dell’ultraottuagenaria. Nel tardo pomeriggio di lunedì o al massimo martedì l’anatomopatologo eseguirà il riscontro diagnostico per capire se il decesso è compatibile con il trauma cranico procurato dall’impatto con l’auto oppure non vi sia nesso di causalità. —

L.T.

Pubblicato su Il Tirreno