• Home
  •  > Notizie
  •  > Lutto nella politica certaldese: morta a 43 anni Denise Latini

Lutto nella politica certaldese: morta a 43 anni Denise Latini

Certaldo, avvocato, esponente della sinistra, nei giorni scorsi era stata dimessa dopo un delicato intervento chirurgico al cuore. Il funerale sarà celebrato venerdì 14 alla chiesa di San Tommaso a Certaldo

CERTALDO.  Lutto nella politica certaldese. E' morta a 43 anni Denise Latini, avvocato, già segretaria della Sinistra giovanile ed era stata eletta per tre volte in consiglio comunale a Certaldo. Era stata candidata al consiglio regionale col Pd e in seguito era stata nel 2018 candidata al Parlamento con Liberi e Eguali. Nei giorni scorsi Denise Latini era stata dimessa dopo un delicato intervento chirurgico al cuore. Era tornata a casa in convalescenza dai suoi genitori. Si è sentita male improvvisamente mentre stava guardando la televisione. Sono stati chiamati i soccorsi ma per lei non c'era niente da fare. Il funerale di Denise Latini sarà celebrato domani, venerdì 14, alle 16 alla chiesa di San Tommaso in piazza Boccaccio a Certaldo.

I messaggi di cordoglio.  Il sindaco di Certaldo Giacomo  Cucini. "Al primo messaggio di stamani ho pensato non fosse vero. Non volevo crederci. Ci ho messo ore per metabolizzare, mi sono passate dalla mente pianti, risate, abbracci e discussioni, vittorie comuni e sconfitte. Siamo cresciuti politicamente insieme e inutile negarlo, non sempre siamo stati d’accordo. Spesso obiettivi e valori erano gli stessi, ho imparato anche da lei la determinazione e l’impegno nell’andare avanti.

Una donna delle istituzioni dai grandi valori, dell’impegno politico, della voglia di fare del bene.

Soffro la scomparsa troppo prematura di Denise, che è stata amica, compagna, soffro per non averle potuto dire quanto è stata importante, soffro per non averle fatto capire che le ultime divergenze erano sciocchezze rispetto a ciò che pensavo e penso, soffro perché non doveva andare così e avevo bisogno di poterci riparlare. Il dolore è di un sindaco che rappresenta un’istituzione di cui lei ha fatto parte per anni, ma anche personale e in questo momento non riesco proprio a scinderli.

Le condoglianze più sentite e un abbraccio sincero a tutta la famiglia per questa vera e propria tragedia".

 

Romina Renzi, presidente del Consiglio Comunale di Certaldo. "Con la prematura scomparsa di Denise Latini, la nostra comunità perde una persona che ha dato un grande apporto alla politica locale, una donna delle istituzioni che ha ricoperto anche la carica di Presidente del Consiglio. In qualità di Presidente in carica mi trovo a salutare e a ricordare una donna che è stata un esempio di passione politica e impegno nella vita pubblica del nostro comune, sempre attenta alle pari opportunità, ai diritti sul lavoro, alla sacralità e il rispetto nei confronti delle istituzioni e di chi le compone.

Rivesto questo ruolo con grande stima dei miei predecessori e, anche nei momenti più delicati, tendo ad osservare e prendere riferimento proprio da quelle personalità, fra cui certamente non è mai mancato l'occhio nei confronti di Denise, donna che per prima, nella storia del Comune di Certaldo, ha ricoperto tale carica istituzionale.

Ricordo la sua determinazione nell'affrontare temi e argomenti oggetto dell'attività consiliare nella scorso mandato di Giacomo Cucini, che, a prescindere dal contrasto ideologico, si incorniciava tutto in una grande e sentita ammirazione nei confronti della sua competenza, professionalità e dedizione politica.

Sarà sempre nella memoria di questo paese e adesso, anche a nome di tutto il Consiglio Comunale, non ci rimane che unirci al cordoglio per la sua scomparsa ed al ricordo di una persona che con la sua vita è stata esempio di dedizione ed impegno per il bene comune".

Fratelli d’Italia e Forza Italia Empolese-Valdelsa"Apprendiamo dalla stampa della prematura scomparsa di Denise Latini, stimato avvocato, protagonista della politica certaldese, consigliere comunale di maggioranza per più legislature, candidata a cariche regionali e nazionali nelle ultime elezioni. Esprimiamo il cordoglio dei nostri partiti e porgiamo le condoglianze alla famiglia di Denise Latini. Una vicinanza reale e sentita perché per noi verranno sempre prima le persone delle bandiere.

La sindaca di Empoli Brenda Barnini. "Non ci sono parole giuste per salutarti perché con te non c'erano mai parole giuste. Hai fatto della tua storia un romanzo dalle mille trame. Hai nascosto a tutti la fragilità e ci hai fatto vedere quanto grande può essere la passione per la politica almeno pari all' amore per la vita. Ciao Denise compagna di mille battaglie, donna testarda fino a farsi male. I nostri venti anni saranno sempre lì e noi che restiamo ce ne dobbiamo prendere cura per provare a realizzare almeno una parte dei tuoi sogni."

Toscana a Sinistra Empolese Valdelsa. "Di fronte alla morte di una giovane donna, si rimane senza parole. Eppure bisogna trovarle, per quel senso di comunità che ci unisce e che ci aiuta ad elaborare il lutto insieme. Fare politica vuol dire anche questo, significa anche esprimere vicinanza ai parenti e agli amici di chi ha perso una persona cara in maniera così improvvisa, e forse ancora non se ne capacita oppure non riesce a darsi pace. Denise era una persona che aveva fatto della pratica politica un pezzo importante della propria vita. Più volte consigliera comunale, aveva corso anche per il Parlamento nel collegio empolese in occasione delle politiche del 2018. Contraddistinta da una grande umanità nei rapporti interpersonali e nelle relazioni politiche, si era sempre schierata a difesa dei diritti di tutti e contro ogni discriminazione. Un animo aperto, accogliente e una grande lucidità, che mancheranno enormemente al nostro territorio".

La Camera del Lavoro di Empoli ha appreso stamani della scomparsa della compagna Denise Latini. "Collaboratrice della nostra Organizzazione e militante politica: sempre presente ai nostri cortei, nelle Piazze, battagliera e fiera. Compagna sempre a fianco nelle battaglie a difesa di Lavoratori e Lavoratrici. Un lutto che colpisce la Cgil tutta e il nostro territorio. I Compagni e le Compagne dell'apparato politico e  tecnico, le RSU di zona e ogni singolo lavoratore e lavoratrice si stringono in un caloroso ed interminabile abbraccio."

Enrico Sostegni, consigliere regionale del Pd. “Oggi è un giorno molto triste per l’Empolese Valdelsa e per tutta la nostra comunità politica. Con Denise ho condiviso un pezzo di strada durante la campagna elettorale per le elezioni regionali del 2015, apprezzandone la caparbia volontà di affermare gli ideali in cui ha sempre creduto e la grande passione politica. Ci mancherà molto, è stata per tutti un esempio di come vivere la politica con entusiasmo e libertà”.

L‘Associazione degli Avvocati di Empoli e della Valdelsa "si unisce al dolore di familiari e amici per la dolorosissima e prematura perdita della Cara Collega Denise Latini. Denise ha da sempre svolto con grande dedizione e passione la professione forense, mettendo a disposizione di tutti, spesso i più deboli e bisognosi, le proprie competenze ed il proprio profondo e radicato senso di giustizia ed eguaglianza. Cara Denise, ci mancherai tantissimo, ma cercheremo prendendo spunto dal ricordo di te di essere avvocati e persone migliori". Il presidente AAEV avv. Gian Paolo Stefanelli

Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana. "E' morta Denise Latini. È un lutto grave per la sinistra Toscana. Tutte le parole che possano venire in mente per descrivere le qualità positive di Denise come donna, come compagna, come amica, non sono sufficienti per chi ha avuto la fortuna di conoscerla.

Addio carissima.".

Lega dell'Empolese-Val d'Elsa. "La Lega dell'Empolese Valdelsa, per nome di Paolo Amato, Commissario della Sezione della Lega dell'Empolese-Val d'Elsa, esprime il suo più sincero dolore per la prematura scomparsa di Denise Latini e si associa al dolore della famiglia alla quale rivolge le sue più sentite condoglianze".

Il Pd empolese Valdelsa. "Il PD Empolese Valdelsa ricorda con grande affetto Denise Latini. È stata una figura importante della politica locale. Ha partecipato attivamente a tutte le fasi attraversate dal partito. Ha iniziato nella Sinistra Giovanile, poi tre volte consigliera comunale del Pd e presidente del consiglio comunale nel 2014. È stata candidata nelle regionali del 2015 ottenendo migliaia di preferenze . Denise era soprattutto una donna tenace e appassionata, sempre a disposizione di tutti e sempre dalla parte dei più deboli.  Un'appassionata della vita e della politica. mancherà tanto a tutti perché era la parte bella della politica. Esprimiamo le nostre condoglianze a tutta la famiglia". Cosi Jacopo Mazzantini, segretario pd empolese valdelsa, a nome di tutto il partito ricorda Denise Latini.

Il Pd toscano. "E’ un dolore immenso la scomparsa di un'amica e una compagna. Denise Latini è una di quelle persone bellissime, e rare, che si ha la fortuna di incontrare nella vita. Una passione travolgente per la politica e per gli altri. Per gli ultimi, e per chiunque avesse bisogno. Denise c'era e c'è sempre stata, con una generosità che era la cifra del suo impegno e del suo agire, tanto nella sfera pubblica quanto in quella privata".Così Valerio Fabiani della segreteria regionale del Pd toscano ricorda Denise Latini.

 

 Sono stati cggi questo articolo su: https://www.gonews.it/2020/08/13/politica-in-lutto-e-morta-a-43-anni-denise-latini-storica-militante-di-sinistra-e-stata-candidata-in-parlamento/

Copyright © gonews.it

Pubblicato su Il Tirreno