• Home
  •  > Notizie
  •  > Morto a 60 anni in casa, lo trova un familiare

Morto a 60 anni in casa, lo trova un familiare

massa

Un uomo di circa sessant’anni si è ucciso ieri con un colpo di pistola all’interno della sua abitazione. A ritrovare il corpo è stato un familiare che ha avvisato forze dell’ordine e ambulanza, ma non c’era più niente da fare.

L’intervento ieri in città purtroppo non è stato utile per salvare la vita dell’uomo. Quando infatti ha compiuto il gesto si trovava in casa da solo, non ci sono testimoni dell’accaduto.

Si trovava nel proprio domicilio e non aveva risposto ad alcune telefonate. A ritrovarlo è stato un familiare che lo ha trovato riverso e già privo di vita.

La persona che lo ha trovato, sconvolta, ha telefonato immediatamente a forze dell’ordine e soccorritori per dare l’allarme. Ma purtroppo era chiaro che la ferita che si era inflitto non lasciava alcuna speranza.

Rimangono oscure le motivazioni del gesto, su questo stanno indagando le forze dell’ordine. Nessuno pare nei dintorni ha avvertito cosa fosse successo durante quei minuti. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato su Il Tirreno