• Home
  •  > Notizie
  •  > Addio a Battista Antonioli storico prof dell’Accademia

Addio a Battista Antonioli storico prof dell’Accademia

massa. All'età di 83 anni è morto Battista Antonioli, storico professore dell'Accademia di belle arti cittadine. Era originario di Casette, già assistente di Pietro Pelliccia, di Venturelli e di Buscioni ma anche e eccellente incisore e acquarellista.

Questo il ricordo del professor Antonioli di Marco Baudinelli, per anni direttore dell'ateneo.

«Con Battista Antonioli - scrive - se ne va un pezzo di storia della nostra Accademia. Dopo averla frequentata da studente ne divenne docente nel 1965, come assistente alla cattedra di pittura di Pietro Pelliccia, per proseguire fino al 2004, anno del suo pensionamento. Ha dunque attraversato quasi tutta la seconda metà del novecento all'interno della "cuola, come lui chiamava l'accademia, la storia di una vita, la sua, legata indissolubilmente a quella dell'Accademia. Persona schiva e sensibile, non amava mettersi in mostra pur partecipando attivamente alla vita scolastica, umile ma presente, critico e sarcastico quando era giusto esserlo. Sempre rispettoso dei colleghi e soprattutto degli studenti. A loro sapeva dare i giusti consigli e ne supportava le ricerche creative individuali anche quando erano lontane dalla sua ricerca visiva. Amante delle tecniche incisorie e dell'acquerello, tecnica in cui si esaltava e si riconosceva. Sodale di tanti colleghi, aveva trovato in Floriano Bodini, indimenticato docente, direttore e presidente, un amico fraterno. Andandosene porta con se un sacco di aneddoti e storie dell'accademia - conclude Baudinelli - che ormai solo lui ricordava. Ci lascia una grande lezione e un gran ricordo» .

l funerali si svolgeranno oggi con partenza dall'obitorio dell'ospedale Noa alle ore 9,30 per la chiesa di San Pio X per proseguire per il Cimitero di Mirteto dove avrà luogo la cremazione. —

Alessandra Poggi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato su Il Tirreno