Chiese in Provincia di Siena - città di Castiglione D'orcia: Chiesa di Santa Maria Maddalena

Chiesa di Santa Maria Maddalena

SIENA / CASTIGLIONE D'ORCIA
Castiglione d'Orcia (SI)
Culto: Cattolico
Diocesi: Siena - Colle di Val D'Elsa - Montalcino
Tipologia: chiesa
La chiesa romanica, ricordata già nel 1275, ma sicuramente anteriore, si trova subito fuori dalle mura di Castiglione d'Orcia. Sulla facciata, con profilo a capanna, in bozze di pietra a vista si apre un portale ad arco con conci di travertino incisi con motivi floreali e cruciformi di gusto romanico. Questo portale, insieme con l'abside e con il campanile sono considerati gli unici elementi originari dell'edificio. A fianco della chiesa, sopra la sacrestia posta a destra dell'aula, è situato... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa romanica, ricordata già nel 1275, ma sicuramente anteriore, si trova subito fuori dalle mura di Castiglione d'Orcia. Sulla facciata, con profilo a capanna, in bozze di pietra a vista si apre un portale ad arco con conci di travertino incisi con motivi floreali e cruciformi di gusto romanico. Questo portale, insieme con l'abside e con il campanile sono considerati gli unici elementi originari dell'edificio. A fianco della chiesa, sopra la sacrestia posta a destra dell'aula, è situato un campanile a vela con due celle campanarie. L'impianto è ad aula unica terminante con abside con piccola monofora strombata; la copertura è a capriate lignee a vista. La struttura muraria portante presenta due tecniche costruttive: una, nella zona absidale, forse più antica, realizzata con bozze regolari; l'altra, nella zona anteriore, più irregolare, corrispondente forse ad una ricostruzione duecentesca. L'interno, con paramento murario a vista, risulta spoglio delle proprie opere d'arte, trasferite nella vicina chiesa dei Santi Stefano e Degna.

Pianta

L'impianto è ad un'unica navata a base rettangolare, con abside semicircolare.

Coperture

La copertura, a capanna, è caratterizzata da capriate lignee a vista, e solaio in legno e laterizio.

Struttura

La struttura è in muratura portante a vista sia internamente che esternamente.

1275 - 1277 (costruzione intero bene)

La chiesa è presente negli elenchi delle 'Rationes decimarum' per gli anni 1275-76 e 1276-77 come 'ecclesia Sanctae Mariae de Petra Castillonis Vallis Urcie'; fu suffraganea della pieve di Sant'Antimo e poi dipendente dai monaci camaldolesi dell'Abbadia dell'Arco di Siena.

anni '70 - anni '70 (ricostruzione murature perimetrali)

Alcune parti dei muri perimetrali sono state ricostruite dopo gravi danneggiamenti subiti durante la seconda guerra mondiale; le operazioni di restauro sono avvenute negli anni 70 del novecento sotto la guida dell'allora parroco don Osteno Corsini. Sempre durante quei lavori fu riportato alla luce l'altare originario, in precedenza coperto da una struttura barocca.

Mappa

Cimiteri a SIENA

Localita Castellini Colle Di Val D'elsa (Si)

Via Rigaiolo Sinalunga (Si)

Viale Dei Fossi San Gimignano (Si)

Onoranze funebri a SIENA

Via Pia 8 Castiglione D'orcia

Via Del Pignattello 8 Siena

Via F. Tozzi 10 San Quirico D'orcia