Chiese in Provincia di Siena - città di : Chiesa di San Pietro

Chiesa di San Pietro
Chiesa di San Pietro a Barontoli San Pietro a Barontoli

SIENA
Barontoli, Sovicille (SI)
Culto: Cattolico
Diocesi: Siena - Colle di Val D'Elsa - Montalcino
Tipologia: chiesa
La chiesa di San Pietro a Barontoli è un edificio sacro che si trova in località Barontoli, nel comune di Sovicille. Nata come prioria dell'abbazia di Sant'Eugenio a Siena, nel Trecento era suffraganea della pieve di Fogliano. Oggi, dell'antica struttura romanica rimangono solo tracce del muro a filaretto in pietra tufacea. La facciata rettangolare è tripartita, per tutta la sua altezza, da quattro lesene in laterizio con basi in travertino. Il resto della facciata è intonacato, mentre il... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa di San Pietro a Barontoli è un edificio sacro che si trova in località Barontoli, nel comune di Sovicille. Nata come prioria dell'abbazia di Sant'Eugenio a Siena, nel Trecento era suffraganea della pieve di Fogliano. Oggi, dell'antica struttura romanica rimangono solo tracce del muro a filaretto in pietra tufacea. La facciata rettangolare è tripartita, per tutta la sua altezza, da quattro lesene in laterizio con basi in travertino. Il resto della facciata è intonacato, mentre il portale rettangolare è sempre in laterizio e lievemente aggettante. Al di sopra di esso troviamo una finestra rettangolare sormontata da una lunetta cieca in laterizio, a guisa di frontone. All'altezza degli abachi delle lesene corre, lungo tutta la facciata, una lievissima cornice marcapiano. L'intero spazio interno è suddiviso in tre campate con arconi bicromi a sesto ribassato. Tali archi sorreggono travi e correnti della copertura. Sono tuttora presenti i tre altari barocchi, decorati con stucchi.

Pianta

La pianta dell'edificio è rettangolare con la parete di destra addossata a costruzioni di civile abitazione.

Coperture

La copertura, a capanna, è costituita da travi e correnti in legno su archi in muratura.

Struttura

La struttura è costituita da muratura portante in mattoni e tufoni.

Pavimenti e pavimentazioni

La pavimentazione è in cotto.

1081 - 1185 (costruzione intero bene)

La tradizione vuole che questa chiesa sia una fra le più antiche della Diocesi di Siena, edificata su un tempio pagano. La prima data certa è il 4 giugno 1081, anno in cui l'Imperatore Arrigo IV dichiarava la chiesa di S. Pietro a Barontoli possesso dell'Abbadia di S. Eugenio presso Siena. Il successivo documento dell'8 agosto 1185, spedito da Federigo I, conferma la chiesa ai Benedettini di S. Eugenio.

XVIII sec. - XVIII sec. (modifiche intero bene)

Considerevoli restauri e rimaneggiamenti furono eseguiti nella prima metà del XVIII secolo da suoi rettori Giulio Massi e Francesco Fanti. Sono di questo periodo le decorazioni interne e gli altari.

1826 - 1826 (rifacimento facciata)

La facciata risale invece all'intervento del 1826, ricordato da una lapide, di intonazione neoclassica.

2007 - 2008 (restauro intero bene)

Nel 2007 la chiesa è stata restaurata e sono stati sistemati gli impianti.

Mappa

Cimiteri a SIENA

Via Solferino 3 Chianciano Terme (Si)

Via Rigaiolo Sinalunga (Si)

Via Del Paradiso Castelnuovo Berardenga (Si)

Onoranze funebri a SIENA

Strada Tufi 23 Siena

Via S. Rocco 44 Rapolano Terme