Chiese in Provincia di Siena - città di : Chiesa dei Santi Pietro e Paolo

Chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Chiesa dei SS. Apostoli Pietro e Paolo

SIENA
Via Valgelata - Petroio, Trequanda (SI)
Culto: Cattolico
Diocesi: Montepulciano - Chiusi - Pienza
Tipologia: chiesa
La Chiesa è situata in Località Petroio al centro del borgo cittadino, all'interno del territorio comunale di Trequanda. Il corpo di fabbrica risulta costituire, con la vecchia casa canonica, un unico isolato. L'edificio a causa della conformazione morfologica dell'abitato, si trova ad essere libera solamente su due lati, facciata principale e prospetto laterale sinistro, mentre a destra è addossata alla vecchia canonica ed il retro si trova incastonato dalla rete viaria/pedonale cittadina.... Leggi tutto

Dettagli

La Chiesa è situata in Località Petroio al centro del borgo cittadino, all'interno del territorio comunale di Trequanda. Il corpo di fabbrica risulta costituire, con la vecchia casa canonica, un unico isolato. L'edificio a causa della conformazione morfologica dell'abitato, si trova ad essere libera solamente su due lati, facciata principale e prospetto laterale sinistro, mentre a destra è addossata alla vecchia canonica ed il retro si trova incastonato dalla rete viaria/pedonale cittadina. La struttura è realizzata in elementi di arenaria e laterizio. Esternamente le murature sono a faccia vista, mentre l'interno è intonacato e tinteggiato. La copertura è in struttura lignea con tre archi trasversali a tutto sesto che delimitano le volte a vela interne.

Coperture

La copertura è con struttura lignea e tavelle in laterizio, con all'estradosso un manto di copertura in coppi e tegole. Internamente la copertura risulta non a vista a causa della presenza di volte.

Impianto strutturale

La chiesa è composta da un'ampia navata, scandita da tre archi trasversali a tutto sesto che limitano quattro campate coperte da volte a vela, è intersecata da un transetto, i cui bracci sono coperti da volte a padiglione. La porzione absidale, di forma poligonale, a 5 lati, è coperta da una semicupola ad ombrello che si raccorda al volume della navata con arco a tutto sesto instritto in un arco a sesto ribassato.

Facciata

Il paramento murario della facciata, diverso da quello dei prospetti laterali (muratura di tipo misto, con prevalenza di elementi di arenaria e pezzame di laterizio), è realizzato in filari regolari di conci ben riquadrati e spianati di arenaria e poggia su un basamento in bugnato, cui si addossa una gradinata. Il disegno complessivo della facciata è semplice e regolare: un portale architravato, sovrastato da un ampio occhio di luce con cornice modanata. Agli spigoli sono addosate due lesene che sostengono un frontone con spioventi sagomati.

Pavimenti e pavimentazioni

La pavimentazione è con elementi regolari in travertino

Elementi decorativi

Sulla parte absidale si trovano gli affreschi staccati dalla chiesa di Sant'Andrea, di ambito quattrocentesco senese; la parte centrale rappresenta la "Circoncisione" con ai lati la "Madonna e i Santi Girolamo, Giovanni, Andrea e Maria Maddalena". In basso è rappresentato l'"Ecce Homo"; sulla sinistra è stata posta la "Madonna che allatta il Bambino", mentre sulla destra è l'effige di "San Sebastiano".

1180 - 1278 (realizzazione intero bene)

La chiesa è ricordata per la prima volta nel 1180, in una bolla di Papa Alessandro III e successivamnete nelle Decime, relative agli anni 1278/79 (Ecclesia S. Pietri de Petroio)

XIV - XIV (passaggio di proprietà intero bene)

Nel corso del 1300 a seguito di una disputa tra il Comune di Siena ed il Comune di Montepulciano la giurisdizione sulla "Abbadia di Petroio" passa a favore del Comune di Montepulciano.

XIX - XIX (ristrutturazione intero bene)

Nel corso del 1800 la chiesa ha subito un intervento di radicale ristrutturazione tra cui anche il cambio dell'orientamente, in quanto nel catasto Leopoldino si nota la Chiesa orientata in altro senso

2011 - 2013 (restauro intero bene)

La Chiesa è stato oggetto di un intervento di restauro che ha comportato il rifacimento della copertura, il restauro interno, la realizzazione di uno scannafosso esterno per la bonifica dall'umidità dell'abside.

Cimiteri a SIENA

Viale Dei Fossi San Gimignano (Si)

Via Cipressi Poggibonsi (Si)

Via Solferino 3 Chianciano Terme (Si)

Onoranze funebri a SIENA

Via Commercio 32 Poggibonsi

Via Puccini 6 Colle Di Val D'elsa

Viale Bracci Mario 1 Siena