Chiese in Provincia di Siena - città di : Chiesa di San Paolo a Presciano

Chiesa di San Paolo a Presciano
S. Paolo a Presciano

SIENA
Strada di Presciano 10 - Presciano, Siena (SI)
Culto: Cattolico
Diocesi: Siena - Colle di Val D'Elsa - Montalcino
Tipologia: chiesa
La chiesa di San Paolo a Presciano ha origini romaniche, ed è stata più volte abbattuta e riedificata nel corso dei secoli. La facciata principale ha un aspetto molto sobrio: di forme estremamente semplici ha il profilo a capanna col portale sormontato da una finestra quadrangolare. E' interamente intonacata, e un disegno ottocentesco di Ettore Romagnoli ci consente di notare come da allora la cheisa non abbia subito, all'esterno, considerevoli cambiamenti. L'interno, ad aula unica, è coperto... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa di San Paolo a Presciano ha origini romaniche, ed è stata più volte abbattuta e riedificata nel corso dei secoli. La facciata principale ha un aspetto molto sobrio: di forme estremamente semplici ha il profilo a capanna col portale sormontato da una finestra quadrangolare. E' interamente intonacata, e un disegno ottocentesco di Ettore Romagnoli ci consente di notare come da allora la cheisa non abbia subito, all'esterno, considerevoli cambiamenti. L'interno, ad aula unica, è coperto da un semplice tetto a capanna poggiante su capriate. Conserva ancora l'altare settecentesco, posto all'interno dell'abside terminale, voltata a botte e segnalata da un grande arcone trasversale. All'interno si conserva un "Crocifisso" ligneo cinquecentesco, una volta sull'altare maggiore, dove trova posto la piccola tela detta la "Madonna del Carmine", immagine devozionale del XVIII sec. inserita in un composito tabernacolo di stile neogotico. Sulle pareti sono raccolte tele provenienti dal territorio circostante: la "Decollazione del Battista", attribuita a Giovanni Paolo Pisani e la "Madonna col Bambino, angeli e Santi" dello stesso artista.

Pianta

L'impianto è ad un'unica navata a base rettangolare.

Coperture

La copertura, a capanna, è a capriate lignee a vista, con solaio in legno e laterizio.

Struttura

La struttura è in muratura portante continua.

1225 - 1225 (costruzione intero bene)

La chiesa era già esistente agli inizi del XIII secolo.

1370 - 1382 (ricostruzione intero bene)

Fu distrutta dalla truppe tedesche nel 1370, quindi ricostruita nel 1381.

1742 - 1744 (ricostruzione intero bene)

Nel XVIII secolo furono abbattute e ricostruite le mura del borgo di Presciano adiacenti alla chiesa.

1964 - 1964 (restauro intero bene)

Alle pareti si trova una lapide commemorativa a ricordo di un recente restauro, avvenuto nel 1964 e promosso dalla Contessa Giuliana Gabrieli.

2002 - 2002 (restauro interni)

Nel 2002 la chiesa è stata nuovamente restaurata ed intonacata.

Mappa

Cimiteri a SIENA

Via Del Paradiso Castelnuovo Berardenga (Si)

Viale Dei Fossi San Gimignano (Si)

Via Provinciale Nord Rapolano Terme (Si)

Onoranze funebri a SIENA

Viale Mazzini 95 Siena

Corso Garibaldi 76 Sarteano

Via Del Pignattello 8 Siena