Chiese in Provincia di Siena - città di : Chiesa di San Donato a Gavignano

Chiesa di San Donato a Gavignano

SIENA
Poggibonsi (SI)
Culto: Cattolico
Diocesi: Siena - Colle di Val D'Elsa - Montalcino
Tipologia: chiesa
La chiesa di San Donato è un edificio sacro situato in località Gavignano, nei pressi di Poggibonsi. L'edificio è significativo perché costituisce uno degli esempi più interessanti di architettura romanica minore grazie al suo stato di conservazione e per gli elementi architettonici della facciata. La chiesa è situata al margine meridionale del piviere di Sant'Appiano nei pressi di quello che in epoca medievale era il confine sud-orientale tra la diocesi di Firenze e le diocesi di Siena e... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa di San Donato è un edificio sacro situato in località Gavignano, nei pressi di Poggibonsi. L'edificio è significativo perché costituisce uno degli esempi più interessanti di architettura romanica minore grazie al suo stato di conservazione e per gli elementi architettonici della facciata. La chiesa è situata al margine meridionale del piviere di Sant'Appiano nei pressi di quello che in epoca medievale era il confine sud-orientale tra la diocesi di Firenze e le diocesi di Siena e Volterra lungo l'antica via Salaiola. La facciata a capanna presenta un paramento murario di conci di arenaria disposti su corsi orizzontali irregolari e sopra al portale è aperta da una bifora, frutto del rimontaggio di parti autentiche databili al XII secolo, la cui colonnina centrale sorregge due architravi; la colonnina è conclusa da un capitello, decorato da una raffigurazione uncinata, ed è a sua volta sormontato da un pulvino nel quale è scolpito un motivo cruciforme. Il sottostante portale presenta un bell'archivolto composto da nove pezzi e poggiante su un architrave monolitico; tale architrave è singolare in quanto all'interno dell'edificio aggetta rispetto alla parete della controfacciata. Sulla facciata venne aggiunto anche un campaniletto a vela di gusto discutibile. L'interno, coperto a capriate lignee, è semplice severo e mostra il paramento murario a filaretto. La chiesa di San Donato presenta una pianta ad aula unica rettangolare originariamente conclusa da un'abside semicircolare. Originariamente aveva anche un ingresso sulla fiancata meridionale, oggi interamente occupata da un casa colonica.

Pianta

L'impianto è ad un'unica navata a base rettangolare, originariamente conclusa da un'abside semicircolare. Originariamente aveva anche un ingresso sulla fiancata meridionale, oggi interamente occupata da un casa colonica.

Coperture

La copertura, a capanna, è caratterizzata da capriate lignee, e solaio in legno e laterizio.

Struttura

La struttura è in muratura portante continua a filaretti di pietra.

998 - 1221 (costruzione intero bene)

La prima testimonianza documentale di questa chiesa risale all'atto di donazione fatto a favore della badia di Màrturi dal marchese Ugo di Toscana nel 998. Successivamente un podere nel suo territorio viene ceduto alla badia a Passignano nel 1123 e in data 10 luglio 1221 gli uomini del popolo di Gavignano giurarono fedeltà al Comune di Siena.

XVI sec. - 1598 (cambio proprietà intero bene)

Nel XVI secolo venne unita alla chiesa di San Pietro a Cedda e nel 1592 venne inglobata nella costituenda diocesi di Colle Val d'Elsa.

Mappa

Cimiteri a SIENA

Via Provinciale Casole D'elsa (Si)

Via Solferino 3 Chianciano Terme (Si)

Via Rigaiolo Sinalunga (Si)

Onoranze funebri a SIENA

Via Puccini 6 Colle Di Val D'elsa

Via De' Mori 26 Montepulciano