Chiese in Provincia di Siena - città di : Chiesa di Santa Maria Assunta

Chiesa di Santa Maria Assunta
S. Maria Assunta

SIENA
Staggia, Poggibonsi (SI)
Culto: Cattolico
Diocesi: Siena - Colle di Val D'Elsa - Montalcino
Tipologia: chiesa
Il Complesso Parrocchiale di S. Maria Assuta sorge all'intemo dell'antico borgo fortificato di Staggia Senese nel Comune di Poggibonsi. La facciata, con profilo a capanna, ha un paramento in regolari conci di filaretto di travertino: al centro un portale rettangolare con lunetta di froma semi-circolare, e più in alto un rosone strombato. L'edificio presenta all'interno una pianta a croce latina, ad un'unica navata con abside dotata di volta a vela: la copertura, a capanna, presenta una... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

Il Complesso Parrocchiale di S. Maria Assuta sorge all'intemo dell'antico borgo fortificato di Staggia Senese nel Comune di Poggibonsi. La facciata, con profilo a capanna, ha un paramento in regolari conci di filaretto di travertino: al centro un portale rettangolare con lunetta di froma semi-circolare, e più in alto un rosone strombato. L'edificio presenta all'interno una pianta a croce latina, ad un'unica navata con abside dotata di volta a vela: la copertura, a capanna, presenta una struttura in latero-cemento di recente fattura.

Pianta

L'edificio ha una pianta ad aula unica rettangolare con abside a pianta rettangolare e voltata a crociera, con due cappelle laterali.

Coperture

La copertura, a capanna, presenta una struttura in latero-cemento di recente fattura.

Struttura

La struttura è in muratura portante continua.

994 - 994 (costruzione intero bene)

Nota dal 994, la chiesa fu inizialmente una suffraganea della Pieve di Santa Maria a Castello.

1520 - 1720 (modifiche intero bene)

Nel 1580 fu edificato un loggiato addossato alla facciata, demolito nel 1720, mentre nel 1690 tutto l'edificio e il campanile vennero sbassati.

1904 - 1904 (ristrutturazione intero bene)

Nel 1904, periodo nel quale era parroco Don Attilio Sestini, Mons. Gaetano Profeti, grazie alla sovvenzione di Elia Coli, provvide a far restaurare in stile l'edificio, costruendo una nuova facciata.

1952 - 1952 (restauro intero bene)

Nel 1952 il tetto ligneo a capriate fu giudicato pericolante, e venne sostituito da uno in latero-cemento sostenuto da capriate in cemento armato. Durante gli stessi lavori vennero asportate tutte le decorazioni eseguite nel 1904, lasciando indenne soltanto la facciata.

Mappa

Cimiteri a SIENA

Via Cipressi Poggibonsi (Si)

Viale Dei Fossi San Gimignano (Si)

Via Provinciale Nord Rapolano Terme (Si)

Onoranze funebri a SIENA

Via Commercio 32 Poggibonsi

Viale Sardegna 35 Siena