Chiese in Provincia di Siena - città di : Chiesa dei Santi Ippolito e Silvestro

Chiesa dei Santi Ippolito e Silvestro

SIENA
San Gimignano (SI)
Culto: Cattolico
Diocesi: Siena - Colle di Val D'Elsa - Montalcino
Tipologia: chiesa
La Chiesa dei Santi Ippolito e Silvestro si trova a Racciano, nei pressi di San Gimignano. Qui sorse il primo convento agostiniano della zona, prima ancora che esso sorgesse nel centro principale. La piccola chiesa si configura come il cuore del piccolo nucleo edificato, trovandosi nella piazzetta centrale: esternamente presenta un profilo ad una falda, che si interrompe in corrispondenza del bel campanile, costruito in continuità con la facciata stessa. Esso, a base quadrata, è costituito da... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La Chiesa dei Santi Ippolito e Silvestro si trova a Racciano, nei pressi di San Gimignano. Qui sorse il primo convento agostiniano della zona, prima ancora che esso sorgesse nel centro principale. La piccola chiesa si configura come il cuore del piccolo nucleo edificato, trovandosi nella piazzetta centrale: esternamente presenta un profilo ad una falda, che si interrompe in corrispondenza del bel campanile, costruito in continuità con la facciata stessa. Esso, a base quadrata, è costituito da un paramento misto in pietra e laterizio, così come il resto della facciata. Al centro di essa si trova un portale rettangolare, al di sopra del quale si colloca un rosone circolare. All'interno si accede tramite un piccolo vestibolo, che porta nell'aula ad impianto rettangolare, ad un'unica navata: il presbiterio è rialzato e presenta un altare in marmo. La copertura è a doppia falda, con capriate lignee a vista e solaio in legno e laterizio.

Pianta

L'impianto è ad un'unica navata a base rettangolare, con presbiterio rialzato e separato da un grande arco a tutto sesto.

Coperture

La copertura, a capanna, è caratterizzata da capriate lignee, e solaio in legno e laterizio. Inoltre fa da sostegno anche un arcone tutto sesto.

Struttura

La struttura è in muratura portante continua mista in pietra e laterizio.

XII sec. - 1275 (costruzione intero bene)

Secondo quanto riporta il Repetti, la chiesa fu costruita nel XII secolo, quando l'Ordine degli Agostiniani fondò il suo primo convento nella zona di San Gimignano. Esso era affiliato al Convento di Sant'Agostino di Siena, come dimostra l'atto di possesso "preso nel 15 giugno del 1275 da fra Michele da Provenzano sindaco degli Eremitani di S. Agostino di Siena".

1298 - 1389 (notizie intero bene)

Sempre secondo il Repetti, sul finire del XIII secolo i frati Agostiniani edificarono la chiesa di S. Agostino dentro le mura di San Gimignano, la qual chiesa fu aperta il 31 marzo 1298, mentre il convento annesso sarebbe stato completato molto più tardi (1389); fu quello il momento in cui "gli Agostiniani di Racciano lasciarono l'antica per la nuova e più comoda abitazione".

Mappa

Cimiteri a SIENA

Via Provinciale Casole D'elsa (Si)

Via Del Paradiso Castelnuovo Berardenga (Si)

Via Provinciale Nord Rapolano Terme (Si)

Onoranze funebri a SIENA

Snc, Via Cassia Aurelia Ii Snc Chiusi

Via F. Tozzi 10 San Quirico D'orcia

Via Pia 8 Montepulciano