Chiese in Provincia di Siena - città di : Chiesa di San Michele Arcangelo a Fungaia

Chiesa di San Michele Arcangelo a Fungaia

SIENA
Monteriggioni (SI)
Culto: Cattolico
Diocesi: Siena - Colle di Val D'Elsa - Montalcino
Tipologia: chiesa
L'edificio sorge nel borgo di Fungaia, lungo uno dei rami dell'antica via Francigena, nel cuore della Montagnola senese. L'edificio, a pianta rettangolare, è di modeste dimensioni, ad una sola navata con copertura a capriate e coppi. Il pavimento è in cotto. All'interno le pareti, tutte intonacate, sono decorate con stucchi. Vi sono tre altari, quello principale in stile barocco, e i due laterali eseguiti dopo il 1869. Sull'altare principale sono riportati gli stemmi delle famiglie senese:... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

L'edificio sorge nel borgo di Fungaia, lungo uno dei rami dell'antica via Francigena, nel cuore della Montagnola senese. L'edificio, a pianta rettangolare, è di modeste dimensioni, ad una sola navata con copertura a capriate e coppi. Il pavimento è in cotto. All'interno le pareti, tutte intonacate, sono decorate con stucchi. Vi sono tre altari, quello principale in stile barocco, e i due laterali eseguiti dopo il 1869. Sull'altare principale sono riportati gli stemmi delle famiglie senese: Tancredi, Orlandini e Bichi. La muratura esterna delle pareti laterali mostra sovrapposizioni che stanno ad indicare successivi ampliamenti. La facciata principale è racchiusa fra due lesene angolare in pietra che sostengono la trabeazione ed un frontone triangolare. Semplice il portale: stipiti laterali e architravatura in pietra. In asse con il portale, più in alto, si apre una finestra rettangolare. Il campanile retrostante è a vela.

Pianta

L'impianto è ad aula unica e rettangolare.

Pavimenti e pavimentazioni

Il pavimento è in cotto a campigiane.

Coperture

La copertura, in legno e laterizio, è sostenuta da capriate lignee.

XII sec. - XII sec. (costruzione intero bene)

La chiesa sorse probabilmente nel XII secolo sul terreno di proprietà della Pieve di Marmoraia.

1592 - 1592 (riunione parrocchie intero bene)

Mons. Ascanio Piccolomini riunì la parrocchia di San Michele a Funagia con quella di San Lorenzo del Santo al Colle.

1638 - 1638 (restauro intero bene)

Nel 1638 la chiesa fu restaurata e ingrandita ad opera del parroco Paolo Terucci. In quell'occasione fu innalzato l'altar maggiore.

1712 - 1712 (decorazioni intero bene)

Nel 1712 la chiesa fu decorata nelle pareti dal pittore Giuseppe Nasini.

1869 - 1869 (ampliamento intero bene)

Un ulteriore ampliamento fu eseguito nel 1869 con il prolungamento delle pareti laterali e il conseguente rifacimento della facciata principale in mattoni. Fu innalzato anche l'altare laterale e fu fatto il nuovo coro in fondo alla chiesa.

anni '90 - anni '90 (restauro intero bene)

Negli anni '90 fu fatto un restauro conservativo, consolidamento statico e nuova distribuzione del complesso parrocchiale,

Mappa

Cimiteri a SIENA

Via Provinciale Nord Rapolano Terme (Si)

Via Solferino 3 Chianciano Terme (Si)

Viale Dei Fossi San Gimignano (Si)

Onoranze funebri a SIENA

Via Risorgimento 53 Chianciano Terme

Via Voltella Sinalunga

Via Trieste 174 Sinalunga