Chiese in Provincia di Siena - città di : Chiesa di San Bartolomeo

Chiesa di San Bartolomeo
Chiesa di San Bartolomeo a Monastero S. Bartolomeo a Monastero

SIENA
Strada di Monastero, 35 - Monastero, Siena (SI)
Culto: Cattolico
Diocesi: Siena - Colle di Val D'Elsa - Montalcino
Tipologia: chiesa
L'esterno della chiesa, fondata agli inizi del Trecento, ha la facciata in laterizio dal profilo a capanna, che però risale all'Ottocento. Oltre alla scalinata in materiale lapideo, è presente un portale architravato recante la lapide che ricorda l'ampliamento. Al di sopra di essi, una piccola lunetta in laterizio chiude la facciata. Sul fianco sinistro si notano i segni delle sovrapposizione dei vari interventi: c'è uno stacco netto, infatti, fra la muratura in tufoni e quella in laterizio.... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

L'esterno della chiesa, fondata agli inizi del Trecento, ha la facciata in laterizio dal profilo a capanna, che però risale all'Ottocento. Oltre alla scalinata in materiale lapideo, è presente un portale architravato recante la lapide che ricorda l'ampliamento. Al di sopra di essi, una piccola lunetta in laterizio chiude la facciata. Sul fianco sinistro si notano i segni delle sovrapposizione dei vari interventi: c'è uno stacco netto, infatti, fra la muratura in tufoni e quella in laterizio. L'interno è ad aula unica, interamente intonacato e affrescato. Al di sora dell'ingresso c'è un piccolo coro sorretto da due colonne. L'interno è inoltre decorato dai due altari settecenteschi. Sulla mensa dell'altare maggiore una cornice in stile neogotico racchiude il bassorilievo in terracotta della "Madonna col Bambino", detta "Madonna del Tufo", venerata fin dal 1475. L'abside è decorata da pitture murali opera di un artista affine ad Astolfo Petrazzi. Sull'altare di sinistra vennero applicate le quattordici storiette dei "Misteri del Rosario", ricavate da una tela e riadattate al nuovo allestimento, opera di un artista seicentesco. Sono, inoltre, da menzionare: un gruppo in terracotta policromata, il "Compianto su Cristo morto", della metà del Cinquecento, e la tela con "Cristo alla colonna", pittura influenzata dallo stile devozionale di Alessandro Casolani.

Struttura

La struttura è in muratura portante, in tufoni quella originaria (materiale tipico dell'area) e in laterizio quella riguardante l'ampliamento ottocentesco.

Pianta

La pianta è ad aula unica rettangolare, con abside semicircolare.

Coperture

La copertura e a capanna, con manto in tegole e coppi. Internamente, lo spazio è coperto da volte a botte e a vela.

XIV sec. - XIV sec. (costruzione intero bene)

La chiesa fu costruita nel '300.

1787 - 1787 (restauro interno intero bene)

Conquistata l'autonomia dal vicino monastero di S. Eugenio, il parroco costruì la nuova tribuna dell'altare maggiore e gli altari laterali.

1846 - 1846 (ampliamento intero bene)

Nel 1846, ad opera del parroco Giovanni Paffi, riportato in una lapide, fu ampliata la chiesa, cosa che si nota anche nel fianco a causa del cambio di materiale e furono realizzate le volte. In una veduta del Romagnoli, si nota come al posto dell'ampliamento fosse presente un portico.

2006 - 2006 (ristrutturazione intero bene)

Nel 2006 l'edificio è stato restaurato, sono stati rifatti il tetto, gli intonaci, gli impianti e l'adeguamento liturgico.

Mappa

Cimiteri a SIENA

Viale Luigi Baldi Radicondoli (Si)

Via Solferino 3 Chianciano Terme (Si)

Via Del Paradiso Castelnuovo Berardenga (Si)

Onoranze funebri a SIENA

Snc, Via Cassia Sud Snc Buonconvento

Via Voltella Sinalunga

Via Baldi 15 Montepulciano