Chiese in Provincia di Prato - città di : Chiesa dei Santi Andrea e Donato

Chiesa dei Santi Andrea e Donato
Chiesa dei Santi Andrea e Donato a Savignano SS. Andrea e Donato

PRATO
Via di Savignano, 1 - Savignano, Vaiano (PO)
Culto: Cattolico
Diocesi: Prato
Tipologia: chiesa
Esistente dal XII secolo, la chiesa costruita su un piccolo rilievo, ha struttura in pietra alberese e coro otto-novecentesco, con campaniletto a vela. Facciata La facciata, in parte coperta dalla canonica, mostra tracce del portale medioevale e del paramento in alberese; sul fianco sinistro si appoggia la sacrestia, sulla quale si eleva il campaniletto a vela; il fianco opposto risponde sul giardinetto della canonica. Interno della chiesa L'interno mostra copertura a capriate lignee, con... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

Esistente dal XII secolo, la chiesa costruita su un piccolo rilievo, ha struttura in pietra alberese e coro otto-novecentesco, con campaniletto a vela.

Facciata

La facciata, in parte coperta dalla canonica, mostra tracce del portale medioevale e del paramento in alberese; sul fianco sinistro si appoggia la sacrestia, sulla quale si eleva il campaniletto a vela; il fianco opposto risponde sul giardinetto della canonica.

Interno della chiesa

L'interno mostra copertura a capriate lignee, con due altari laterali: quello di destra è del 1922, l'opposto ha una decorazione settecentesca dipinta, con baldacchino sorretto da angeli, che circonda una tela con la Madonna del Buonsiglio, del pittore pratese Giacinto Fabbroni (1711-1783). La parete dell'arco trionfale ha una decorazione a fasce alterne (1922); coeve sono quelle dell'altar maggiore, isolato, e del coro, con tre arcatelle sulla parete di fondo (la centrale è una finestra, le altre due contengono statue del XX secolo).

1125 - 1427 (committenza intero bene)

Un documento dell'aprile 1125 fu rogato «iusta ecclesia Sancti Andree sita Savignano». Nel febbraio 1247, la chiesa fu sottoposta a pagare 57 soldi («ecclesia de Savignano LVII s.») per sostenere l’attività militare del figlio dell’imperatore Federico II, Federico d’Antiochia. Al catasto fiorentino del 1427 il valore netto della consistenza patrimoniale della chiesa risultava di fiorini 124.19.7 (abbastanza considerevole).

1900 - 1900 (committenza ampliamento del coro)

Nel 1900 fu abbattuta l'abside romanica della chiesa e creato il coro nell'attuale forma: «... fu ampliata nel 1900 coll'aggiunta del coro» (dal Liber chronicus).

1916 - 1916 (passaggio di diocesi intero bene)

Nel settembre 1916 la diocesi di Prato fu ingrandita, in forza di decreto della Congregazione Concistoriale, con l'incorporazione di 28 parrocchie della diocesi di Pistoia e di 12 dell'arcidiocesi di Firenze (tra queste anche Savignano).

1922 - 1922 (committenza costruzione di altari e decorazione)

Dal Liber chronicus: «Anno 1922. Dal 1° marzo al dì 8 aprile di questo anno furono fatti i restauri alla chiesa. Fu tolto lo scalino posto a metà chiesa e portato alle colonne come primo scalino dell'altar maggiore. Fu fatto l'altare di San Giuseppe; demolito l'altar maggiore e ricostruito con 2 coppie di colonnini che sorreggono la mensa. Demolito lo stoiato del coro e imbiancata e decorata la chiesa e in modo speciale il soffitto del coro».

1987 - 1987 (perdita di personalità giuridica intero bene)

Con DM. del 15 novembre 1986, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale - Serie generale del 19-01-1987, p. 70, la chiesa parrocchiale dei Santi Andrea e Donato di Savignano è stata soppressa e l'intero patrimonio è passato alla Parrocchia dei Santi Vito e Modesto a Sofignano. Con la soppressione della chiesa è stata cancellata la millennaria l'identità giuridica del popolo di Savignano.

Mappa

Cimiteri a PRATO

Via Borgonuovo Vaiano (Po)

Via Del Cimitero Carmignano (Po)

Localita Usella Cantagallo (Po)

Onoranze funebri a PRATO

Via S. Trinita' 84 Prato

Via Niccoli 2 59100 Prato

Via Niccoli 2 Prato