Chiese in Provincia di Massa Carrara - città di : Oratorio di Santa Margherita Vergine e Martire

Oratorio di Santa Margherita Vergine e Martire
Santa Margherita V.M.

MASSA CARRARA
Albiano Magra, Aulla (MS)
Culto: Cattolico
Diocesi: Massa Carrara - Pontremoli
Tipologia: chiesa
la comunità di Stadano compare nei documenti vescovili del secolo XIII: nel 1253 appartenne agli Attocani di Bibola, nel 1281 ai Malaspina e, dal 1404, allo stato fiorentino. In quella circostanza si ricorda che la chiesa di Santa Margherita fu la sede dell'assemblea che deliberò l'adesione. E' improbabile che il fabbricato, dismesso per costruire il nuovo, coincidesse con quello quattrocentesco, sia per la dimensione che per la tipologia, essendo molto più simile ad una cappella compitale.... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

la comunità di Stadano compare nei documenti vescovili del secolo XIII: nel 1253 appartenne agli Attocani di Bibola, nel 1281 ai Malaspina e, dal 1404, allo stato fiorentino. In quella circostanza si ricorda che la chiesa di Santa Margherita fu la sede dell'assemblea che deliberò l'adesione. E' improbabile che il fabbricato, dismesso per costruire il nuovo, coincidesse con quello quattrocentesco, sia per la dimensione che per la tipologia, essendo molto più simile ad una cappella compitale. Non esistendo prove archeologiche l'unica attestazione viene suggerita dal catasto Leopoldino del 1826 che annota, sulla collina castello di Stadano anche l'antica chiesa. Il nuovo edificio costruito a pochi metri di distanza dall'altro si trova sulla linea pedemontana della piccola conca di Stadano non distante dal ponte distrutto dall'alluvione del 2011. Si tratta di un edificio costruito negli anni 1971/72 affacciato su un sagrato lastricato in pietra collegato alla strada da una gradinata fiancheggiata da due spazi verdi. Il prospetto a capanna è rivestito con piastrelle rosse contenute da una struttura portante in pilastri di cemento quadrati, prefabbricati a faccia vista, si conclude con un timpano triangolare aperto da una finestra della stessa forma. L'interno ad aula è ripartito in quattro campate dai pilastri che irrigidiscono le pareti ed è coperto a capanna con intradosso rivestito da perlinato ligneo verniciato.

Facciata

la facciata della chiesa di Santa Margherita è a capanna suddivisa in tre specchiature, di cui quella centrale maggiore delle altre, scandite da pilastri in cemento armato e rivestite di piastrelle rosse. Una trave di coronamento dello stesso spessore dei pilastri sostiene un timpano triangolare nel quale si apre una finestra della stessa forma. L'ampio portale è fiancheggiato da due coppie di aperture tra loro ravvicinate

Impianto strutturale

generato da una pianta rettangolare, profonda circa due volte la base minore, l'impianto strutturale, è irrigidito da pilastri in cemento armato disposti lungo il perimetro collegati dalle travi di fondazione e di coronamento. Essa sostiene la copertura formata da pseudocapriate in calcestruzzo prefabbricato irrigidite da catene trasversali. Lo spazio di ogni campata è tamponato da mattoni forati intonacati su entrambe le facce

Pianta

la pianta dell'edificio è un'aula rettangolare chiusa da superfici rettilinee. E' scandita da tre campate strutturali nelle testate e da quattro nei fianchi evidenziate dai pilastri e dalla trave di coronamento che sostiene la struttura del tetto mascherata da un perlinato in legno verniciato. Nell'ultima campata, adibita a presbiterio ma priva di ogni sopraelevazione, si apre a destra la porta della sacrestia, realizzata in un volume adiacente ed esterno al perimetro murario dell'aula.

Presbiterio

il presbiterio è privo di una specifica gerarchia spaziale essendo situato allo stesso livello dell'aula: al centro della parete si trova una tela raffigurante la Vergine con il Bambino contemplata da Santa Margherita di Antiochia e da San Martino Vescovo

Struttura

la struttura dell'edificio è stata realizzata con pilastri in calcestruzzo e tamponamento in muratura e coperta con elementi prefabbricati

Coperture

la copertura, realizzata con travetti prefabbricati in calcestruzzo irrigiditi alla base da una catena in ferro, sostiene il manto di copertura che originariamente era in lastre di cemento amianto (eternit) e sostituite, recentemente, con pannelli sagomati a coppo leggeri e coibentati

Pavimenti e pavimentazioni

il pavimento è realizzato con un mosaico a tessere di colore omogeneo chiaro della ceramica Vaccari di Ponzano Magra

Elementi decorativi

l'apparato decorativo più rilevante è il dipinto raffigurante la Vergine contemplata da Santa Margherita di Antiochia, patrona di Stadano, e da San Martino Vescovo, patrono della parrocchia di Albiano Magra. Al centro in basso, sopra lo stemma mediceo,

1404 - 1404 (prime attestazioni intero bene)

nella cappella di Santa Margherita si svolse l'assemblea che deliberò la dedizione a Firenze presieduta dal notaio Antonio di Pietro di Stadano

1470 - 1471 (citazione intero bene)

la cappella di Santa Margherita è citata negli Estimi del 1470-71 come dipendente dalla pieve di Santo Stefano de Cerreto

1971 - 1972 (ricostruzione intero bene )

il fabbricato dove fino al 1970 venivano celebrate le funzioni liturgiche, probabilmente non corrispondente all'antico edificio, dimensionalmente inadeguato per la crescente popolazione della frazione di Stadano, fu dismesso e, poco distante, nel 1971/72 fu costruito l'odierno oratorio. La prima Messa e' stata celebrata nel maggio del 1972.

2002 - 2002 (costruzione sagrato)

nel 2002 sono stati eseguiti lavori all'esterno della chiesa per realizzare il sagrato in lastre di pietra a spacco, con le rampe laterali in modo da consentire, all'occorrenza, l'accesso veicolare per disabili dato che la chiesa si trova ad una quota piu' elevata rispetto alla strada vicinale. Sul fronte invece e' stata realizzata una gradonata in mattoni e pietra con ai lati due spazi verdi.

2012 - 2012 (sostituzione manto copertura)

la copertura in lastre di cemento amianto (eternit) e' stata smantellata da ditta specializzata e sostituita da nuova copertura comprese gronde e pluviali

Mappa

Cimiteri a MASSA CARRARA

Via Giovanni Battista Cartegni Bagnone (Ms)

Via Nazionale Fivizzano (Ms)

Via San Rocco Licciana Nardi (Ms)

Onoranze funebri a MASSA CARRARA

Via Nazionale Cisa 37/B Aulla

Via Provinciale 28 Licciana Nardi

Snc, Viale Democrazia (Angolo Via Prado) Snc Massa