Chiese in Provincia di Massa Carrara - città di : Chiesa di Maria Santissima Ausiliatrice

Chiesa di Maria Santissima Ausiliatrice
Chiesa della Madonna dei Quercioli Santuario della Madonna dei Quercioli Santuario della Beata Vergine Ausiliatrice dei Cristiani Maria SS. Ausiliatrice

MASSA CARRARA
via 24 maggio - Massa (MS)
Culto: Cattolico
Diocesi: Massa Carrara - Pontremoli
Tipologia: chiesa
La chiesa di Maria Santissima Ausiliatrice, sita in località Quercioli, poco distante dal centro della città di Massa, deve la sua fama ad un' immagine sacra, risalente al XVIII secolo, raffigurante la Madonna Col Bambino Gesù a cui sono stati attribuiti svariati miracoli nel corso degli anni. L' edificio si presenta con un impianto a croce latina frutto di un intervento di ampliamento avvenuto nell' anno 1929. Pianta La chiesa si sviluppa con un impianto a croce latina scandita in tre... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa di Maria Santissima Ausiliatrice, sita in località Quercioli, poco distante dal centro della città di Massa, deve la sua fama ad un' immagine sacra, risalente al XVIII secolo, raffigurante la Madonna Col Bambino Gesù a cui sono stati attribuiti svariati miracoli nel corso degli anni. L' edificio si presenta con un impianto a croce latina frutto di un intervento di ampliamento avvenuto nell' anno 1929.

Pianta

La chiesa si sviluppa con un impianto a croce latina scandita in tre campate. Nella prima campata oltre alla cantoria addossata alla controfacciata si trovano, ai lati di essa, due altari. La seconda campata, coincidente con il transetto è separata dalla prima da una grande arcata centrale e da due piccole arcate laterali. Agli estremi del transetto sono collocati due altari. Infine la navata è conclusa dal presbiterio rialzato su due gradini; da esso, tramite due porte poste ai lati dell' altare maggiore, si giunge alla sacrestia.

Impianto strutturale

La strutture della chiesa è in muratura portante perimetrale.

Coperture

La chiesa presenta vari tipi di coperture. Alla prima campata corrisponde una copertura piana. L' intersezione tra la navata centrale ed il transetto è sormontata da una imponente cupola emisferica conclusa da lanterna e innestata su pennacchi mentre i lati del transetto ed il presbiterio presentano semplici volte a botte.

Facciata

La facciata si presenta con un prospetto a capanna sormontato da timpano e introdotto da un protiro sviluppantesi in larghezza in tre campate in cui la centrale, più alta rispetto alle laterali, è anch' essa sormontata da timpano. Il protiro, poggiante su quattro colonne di ordine ionico

1750 - 1750 (antefatti intero bene )

La storia del Santuario ebbe inizio nell' anno 1750, quando un certo Domenico Nocchi fece dipingere sulla parete della propria abitazione l' immagine di una Madonna, seduta col Bambino Gesù.

1831 - 1831 (antefatti intero bene)

Nell' anno 1831 tre donne scoprirono l' immagine sacra all' interno dell' abitazione ormai abbandonata. Da allora nacque un vero e proprio culto per tale immagine a cui seguirono una serie di miracoli che ne accrebbero la fama.

1831 - 1835 (edificazione intero bene)

L' edificazione della chiesa avvenne in concomitanza con i miracoli avvenuti in seguito alla scoperta dell' immagine sacra; nell' anno 1835 i lavori poterono dirsi ultimati.

1846 - 1846 (edificazione campanile )

Il campanile venne eretto in data 1846.

1929 - 1932 (ampliamento intero bene )

Per commemorare il centenario della scoperta della Sacra Immagine la chiesa venne ampliata modificando l' impianto da croce greca a croce latina.

Mappa

Cimiteri a MASSA CARRARA

Via Giovanni Battista Cartegni Bagnone (Ms)

Via Roma (Ms)

Via San Rocco Licciana Nardi (Ms)

Onoranze funebri a MASSA CARRARA

Via Fontana Corso 25 Carrara

Via Nazionale Cisa 37/B Licciana Nardi