Chiese in Provincia di Massa Carrara - città di : Oratorio della Misericordia

Oratorio della Misericordia

MASSA CARRARA
Verrucola, Fivizzano (MS)
Culto: Cattolico
Diocesi: Massa Carrara - Pontremoli
Tipologia: chiesa
l'oratorio della Misericordia di Verrucola si trova sulla riva sinistra del canale di Collegnago all'inizio del ponte in pietra attraversato dalle strade provenienti da sud est che, aggirando il complesso montuoso di Monte Cavallo, legavano l'antico centro feudale con Fivizzano e la valle dell'Aulella. La facciata dell'edificio e' a capanna, intonacata di bianco ed ornata con un portale in arenaria lievemente strombato, fiancheggiato dalle finestrelle basse ha sostituito l'antica maestà... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

l'oratorio della Misericordia di Verrucola si trova sulla riva sinistra del canale di Collegnago all'inizio del ponte in pietra attraversato dalle strade provenienti da sud est che, aggirando il complesso montuoso di Monte Cavallo, legavano l'antico centro feudale con Fivizzano e la valle dell'Aulella. La facciata dell'edificio e' a capanna, intonacata di bianco ed ornata con un portale in arenaria lievemente strombato, fiancheggiato dalle finestrelle basse ha sostituito l'antica maestà rappresentata nel catasto leopoldino del 1826. L'elegante interno si compone di due campate voltate a crociera sostenute da una semplice trabeazione in colore grigio che, contrastando con il colore bianco delle pareti, richiama il gusto toscano che impronta di sè molti edifici del territorio fivizzanese

Preesistenze

l'edificio è stato costruito sul luogo di una precedente maestà rappresentata nel Catasto toscano del 1826

Facciata

la facciata è riconducibile ai modelli tradizionali della tipologia oratoriale, come evidenziano le due finestrelle quadrate bordate d'arenaria affiancate al portale. Sopra quella di sinistra è collocata una croce in ferro. La pagina del prospetto è delimitata dalla cornice a guscio, angolata a capanna, rigirante sul sommoscapo di paraste laterali dipinte oggi appena visibili al di sotto della coloritura bianca dell'intonaco. La porta lignea a specchiature è incorniciata dalla parte piana di un portale in arenaria dagli stipiti strombati verso l'esterno ed ornati con una rosetta in corrispondenza dello sguancio del fergio, piuttosto esile ma irrobustito dalla cornice del timpano triangolare aperto recante la data del 1894. Al di sopra si trova una nicchia vuota, sormontata dalla raffigurazione del teschio e, più in alto al centro della facciata la raffigurazione marmorea, di buona fattura, di un Cristo in pietà. Sul bordo del sepolcro ornato con un motivo floreale si legge «Casa di pietà e misericordia»

Impianto strutturale

l'impianto strutturale è generato due campate quadrate voltate a crociera collegata da ghiere munite di catene trasversali in ferro, appoggiate sulle paraste laterali della trabeazione che commisura le pareti del vano. A sinistra si affianca il volume più basso della sacrestia

Pianta

l'aula si configura come uno spazio rettangolare con presbiterio leggermente ricurvo rivolto a sud est adiacente al pendio della collina. L'articolazione architettonica dell'interno è affidata leggero risalto delle paraste ed alla sopraelevazione del presbiterio con un gradino in massello di arenaria. Una porta a sinistra conduce nella piccola sacrestia adiacente al percorso

Presbiterio

il presbiterio, leggermente ricurvo, è stato modificato nel 1970 demolendo l'originario altare, collocando a parete il tabernacolo è dominato dalla tela, raffigurante i santi (Sebastiano, Rocco, Antonio abate?). Le tre figure contemplano la Vergine addolorata collocata al centro all'interno di una cornice propria sormontata da un fastigio con timpano triangolare appoggiato su un alto fregio. In basso è ancora presente la panca lignea del coro

Struttura

la struttura dell'edificio è in muratura portante di pietre di varia pezzatura legate con calce ed intonacate al civile sulla facciata ed al rustico sui fianchi

Coperture

la copertura dell'edificio è a capanna con manto in coppi ed embrici sostenuti da orditura lignea, ad esso si affianca, a sinistra, il volume più basso della sacrestia con copertura ad una falda indipendente

Pavimenti e pavimentazioni

il pavimento dell'aula è in cotto ed arenaria nella parte del presbiterio

Elementi decorativi

l'interno è privo di decorazioni lasciando pieno risalto alle modanature ed al contrasto tra bianco dell'intonaco ed il grigio ad imitazione della pietra serena. Numerosi oggetti della confraternita arredano le pareti, lampade processionali, croci, cappelli ed anche una barella per il trasporto dei malati

Torre campanaria o campanile

sul co

1894 - 1894 (prime attestazioni intero bene)

l'oratorio è stato costruito nel 1894 per pietà popolare come lo attesta la data incisa sul portale in arenaria

Mappa

Cimiteri a MASSA CARRARA

Via Nazionale Fivizzano (Ms)

Via San Rocco Licciana Nardi (Ms)

Via Giovanni Battista Cartegni Bagnone (Ms)

Onoranze funebri a MASSA CARRARA

Via Armani 29 Pontremoli

Via Nazionale Cisa 37/B Licciana Nardi

Viale Xx Settembre 11/Bis Carrara