Chiese in Provincia di Massa Carrara - città di : Chiesa della Madonna del Cavatore

Chiesa della Madonna del Cavatore

MASSA CARRARA
San Luca, Carrara (MS)
Culto: Cattolico
Diocesi: Massa Carrara - Pontremoli
Tipologia: chiesa
La chiesa della Madonna del Cavatore è una moderna costruzione edificata negli ultimi anni del secolo scorso e fa parte di quell' enorme sforzo sostenuto dalla comunità ecclesiastica di Carrara per adeguare le sue strutture di culto alla crescita e dalla mutata distribuzione demografica nel territorio comunale avutasi nell' immediato dopoguerra. La chiesa è situata in località S. Luca ed è posta a termine della strada che collega il viale XX Settembre al nuovo villaggio IACP sorto negli anni... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa della Madonna del Cavatore è una moderna costruzione edificata negli ultimi anni del secolo scorso e fa parte di quell' enorme sforzo sostenuto dalla comunità ecclesiastica di Carrara per adeguare le sue strutture di culto alla crescita e dalla mutata distribuzione demografica nel territorio comunale avutasi nell' immediato dopoguerra. La chiesa è situata in località S. Luca ed è posta a termine della strada che collega il viale XX Settembre al nuovo villaggio IACP sorto negli anni sessanta a Bonascola e vi si accede mediante un' alta scalinata centrale e una rampa laterale. L' edificio si presenta come un' alta costruzione a pianta centrale su base esagonale con copertura a sei doppi spioventi convergenti su una possente lanterna centrale e poggianti su altrettanti pilastri perpendicolari rispetto alle pareti della tamponatura. Le ampie aperture vetrate ricavate all' interno di quest' ultime permettono di dare ampia luminosità al grande spazio interno dominato da un grande crocifisso in legno bianco.

Pianta

La pianta dell' edificio si organizza attorno ad un grande esagono regolare spezzato però nel vertice anteriore per ricavare il fronte della facciata, e, posteriormente, per dar vita alla grande nicchia absidale. Ai lati dell' altare si aprono due coppie di porte che aprono, le prime ai vani della sacrestia e della cappella del S: Sacramento, due volumi più bassi posti a contornare il vano absidale, le altre a due scale esterne di accesso all' ampio spazio sottostante il piano rialzato della chiesa, adibito a funzioni di servisio.ì

Impianto strutturale

L' intera struttura si organizza su piastri rettangolari in cemento armato che intersecano al centro i sei lati della pianta e costituscono l' ossatura a vista dell' edificio. Su questi pilastri poggiano i sei doppi spioventi che costituiscono la copertura del tetto.

Facciata

L' alta facciata, posta al termine di una gradinata è divisa in tre sezioni verticali da due pilastri di cui quella centrale presenta il portale d' ingresso mentre quelle laterali sono interamente vetrate. Sul lato destro una grande rampa d' accesso e sul lato sinistro strumenti ed attrezzi del lavoro delle cave a cui la chiesa è dedicata completano l' immagine del prospetto principale.

1971 - 1971 (progetto intero bene)

Lo sviluppo degli insediamenti nella zona di Bonascola sopratutto all' indomani della costruzione del villaggio IACP delle case popolari resero improrogabile l' esigenza di un nuovo edificio ecclesiastico il cui progetto venne affidato all' architetto Menconi nell' anno 1971.

1980 - 1980 (inizio lavori intero bene)

I lavori di costruzione della chiesa iniziano nell' anno 1980

1996 - 1996 (fine lavori intero bene)

I lavori di costruzione terminano nell' anno 1996

Mappa

Cimiteri a MASSA CARRARA

Via San Rocco Licciana Nardi (Ms)

Via Roma (Ms)

Via Giovanni Battista Cartegni Bagnone (Ms)

Onoranze funebri a MASSA CARRARA

Via Nazionale 151 Aulla

Via Roma 89 Fivizzano