Chiese in Provincia di Massa Carrara - città di : Oratorio di Maria Ausiliatrice

Oratorio di Maria Ausiliatrice

MASSA CARRARA
Fosdinovo (MS)
Culto: Cattolico
Diocesi: Massa Carrara - Pontremoli
Tipologia: chiesa
la chiesa di Canepari si trova lungo la strada che conduce al valico di Ponzanello immersa nell’atmosfera campestre di un ampio pianoro prativo. Ha l’abside rivolta ad occidente ed è preceduta da un vialetto che la collega con la strada provinciale. La facciata a capanna fiancheggiata dal campanile e preceduta da un portico dalla falda inclinata verso oriente è ornata da una finestra circolare, aperta nel timpano, in asse con la porta d’ingresso. L’interno ritmato in tre campate da telai in... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

la chiesa di Canepari si trova lungo la strada che conduce al valico di Ponzanello immersa nell’atmosfera campestre di un ampio pianoro prativo. Ha l’abside rivolta ad occidente ed è preceduta da un vialetto che la collega con la strada provinciale. La facciata a capanna fiancheggiata dal campanile e preceduta da un portico dalla falda inclinata verso oriente è ornata da una finestra circolare, aperta nel timpano, in asse con la porta d’ingresso. L’interno ritmato in tre campate da telai in cemento armato, a faccia a vista, dall’architrave triangolare è improntato ad un’austera semplicità che si anima nella curva del presbiterio con le tonalità vivaci del dipinto dell’Ultima Cena ed i bagliori dorati del tabernacolo

Facciata

la facciata dell'oratorio di Canepari è a capanna con un campanile a base quadrata in cemento armato con cella dall’ampia gronda addossato dalla parte destra. Un portico dall’unico spiovente s’incastra tra il campanile e la facciata sostenuto da un pilastro piramidale. Una finestra circolare si colloca nel timpano del prospetto in asse con il portale d’ingresso affacciato verso oriente

Impianto strutturale

l’impianto strutturale è generato da una pianta rettangolare ripartita in tre campate irrigidite da telai in cemento armato a capanna sopra i quali s’imposta il solaio di copertura. L’abside semicircolare s’inserisce nella parete orientale aperta come un boccascena verso il presbiterio

Interno

l’interno è un vano rettangolare ritmato dalle sagome dei telai dall’architrave angolato che sporgono dalle pareti laterali e sostengono il solaio di copertura. Finestre con vetrate policrome si aprono lungo le pareti dell’aula filtrando la luce esterna e generando una penombra animata dal bagliori dorati del tabernacolo. La superficie della parete occidentale seziona la sagoma cilindrica dell’abside, dalla copertura piana, lasciando libero l’ampio spazio triangolare, appoggiato sui setti murari laterali che ne incornicia il registro superiore ravvivato dalla tavolozza vivace dell’Ultima Cena

Presbiterio

il presbiterio occupa tutta la terza campata dell’aula sopraelevato di due gradini, al centro si colloca la mensa sostenuta da una croce di Sant’Andrea ornata con un medaglione circolare in marmo raffigurante il Pellicano immagine di Cristo. Immediatamente dietro si trova un tabernacolo conformato ad urna, rivestito con tessere musive dorate raffiguranti l’ostia consacrata in forma di sole. Tutt’intorno, addossate all’emiciclo dell’abside, si trovano le sedute del presidente a sinistra e dei ministranti a destra. Dallo stesso lato è collocata l’immagine della Vergine Ausiliatrice mentre l’ambone si trova dal lato opposto

Struttura

la struttura è in cemento armato e tamponamenti completamente rivestiti d’intonaco

Coperture

la copertura dell’edificio è a capanna con manto in tegole alla portoghese mentre l’abside, più bassa, ha una copertura troncoconica

Pavimenti e pavimentazioni

il pavimento dell’aula è in marmo bianco con fascia centrale ad elementi policromi della gamma dei rossi

Torre campanaria o campanile

il campanile si affianca al lato destro della facciata con una struttura, a base quadrata, in cemento armato a vista. Lo sovrasta una cella con aperture rettangolari coperta a capanna

1978 - 1978 (costruzione intero edificio)

l’edificio è stato completato nel 1978 con il dipinto dell’Ultima Cena collocato nel presbiterio firmato dal prof. Geraldo Podenzana

Mappa

Cimiteri a MASSA CARRARA

Via Roma (Ms)

Via San Rocco Licciana Nardi (Ms)

Via Nazionale Fivizzano (Ms)

Onoranze funebri a MASSA CARRARA

Viale Democrazia 47 Massa

Via Passo Volpe 21 Carrara