Chiese in Provincia di Massa Carrara - città di : Chiesa di Santa Maria Assunta

Chiesa di Santa Maria Assunta

MASSA CARRARA
Vico, Bagnone (MS)
Culto: Cattolico
Diocesi: Massa Carrara - Pontremoli
Tipologia: chiesa
La chiesa si presenta con un grande volume coperto a capanna, con la facciata impostata con caratteri neoclassici: base, due lesene binate ai lati con i relativi capitelli, trabeazione, frontone spezzato. L'interno, a una sola navata, si presenta ampio, in linea predominante neoclassica, le mezze colonne binate con relativi capitelli compositi dividono le pareti della navata in tre zone lievemente arretrate chiuse ad arco; sui capitelli poggia un largo e sporgente cornicione sul quale è... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa si presenta con un grande volume coperto a capanna, con la facciata impostata con caratteri neoclassici: base, due lesene binate ai lati con i relativi capitelli, trabeazione, frontone spezzato. L'interno, a una sola navata, si presenta ampio, in linea predominante neoclassica, le mezze colonne binate con relativi capitelli compositi dividono le pareti della navata in tre zone lievemente arretrate chiuse ad arco; sui capitelli poggia un largo e sporgente cornicione sul quale è impostata la volta a botte in tre campate sulla navata, cupola semisferica cieca in corrisondenza di presbiterio e coro. Su entrambe le pareti larerali sono collocati due altari e un confessionale.

Coperture

Tipologia a capanna con struttura in legno e tavolato di castagno con listelli, manto in coppi ed embrici.

Impianto strutturale

L'edificio è costituito da un'aula rettangolare con volta a botte e cupola su presbiterio e coro che risultano sopraelevati di tre gradini. Adiacente alla zona centrale del fianco sinistro, si trova li campanile.

Struttura

Strutture verticali: pareti in muratura continua in pietra. Strutture di orizzontamento: aula e sacrestia sono coperte da volte a botte in a botte, mentre presbiterio e coro presentano una volta a bacino.

Pianta

A navata unica (mt. 24x9x12 di altezza), con quattro altari laterali, due confessionali, coro a tergo dell'altare maggiore, sulla sinistra fonte battesimale, sacrestia con accesso diretto dall'esterno.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimenti interni: in mattonelle di marmo bianco venato di carrara e bardiglio. Pavimenti pertinenze esterne: in lastre di arnaria locale con elementi di forma rettangolare, a ricorsi con larghezza variabile.

Elementi decorativi

elementi di pregevole fattura: portale in arenaria, portone ottocentesco in legno, statuetta dell'Immacolata in marmo.

XIII - 1875 (origine e ristrutturazione campanile)

il campanile, ristrutturato tra il 1875 e il 1880 in concomitanza con i lavori di ricostruzione della chiesa, presenta nella porzione inferiore una tessitura muraria a conci e filari regolari che lo fa risalire al XIII sec.

1296 - 1298 (prima data storica carattere generale)

La prima data storica che si riferisce alla chiesa di S.Maria Assunta di Vico si ha da Geo Pistarino in "Le Pievi della Diocesi di Luni", dove viene ricordata negli elenchi delle decime bonifaciane del 1296-97 e 1297-98, nella dipendenza della Pieve di Sorano o di Filattiera. La chiesa doveva essere molto più ridotta dell'attuale, probabilmente con i caratteri romanici.

XVI - XVI (parrocchia autonoma carattere generale)

Vico divenne parrocchia autonoma nel XVI secolo; l'archivio risale agli ultimi anni del XVI secolo.

1822 - 1854 (Diocesi di Massa carattere generale)

la Parrocchia di Vico, dal 1822, viene annessa alla Diocesi di Massa, dove rimane fino al 1854.

1854 - 1988 (Diocesi di Pontremoli caratte generale)

la Parrocchia di Vico, dal 1854 passa alla Diocesi di Pontremoli.

1875 - 1880 (ricostruzione carattere generale)

La chiesa attuale è stata ricostruita tra il 1875 e il 1880 sull'area dell'antica chiesa di S. Maria Assunta.

1995 - 2002 (restauro conservativo carattere generale)

dal 1995 al 2002 il fabbricato è stato oggetto di un intervento di restauro conservativo che ha interessato il campanile, la copertura , le facciate e gli interni.

2012 - 2012 (riparazioni danni evento sismico copertura)

a seguito dell'evento sismico del 27/01/2012, è stato messo in atto un intervento di consolidamento della porzione anteriore della copertura con la sostituzione di una capriata lesionata.

Mappa

Cimiteri a MASSA CARRARA

Via Roma (Ms)

Via Nazionale Fivizzano (Ms)

Via San Rocco Licciana Nardi (Ms)

Onoranze funebri a MASSA CARRARA

Via Crispi 5 Massa

Viale Democrazia 47 Massa

Viale Xx Settembre 11/Bis Carrara