Chiese in Provincia di Massa Carrara - città di : Chiesa di San Venanzio

Chiesa di San Venanzio

MASSA CARRARA
Cerignano, Fivizzano (MS)
Culto: Cattolico
Diocesi: Massa Carrara - Pontremoli
Tipologia: chiesa
il complesso ecclesiastico di San Venanzio abate di Cerignano si trova, non lontano da Fivizzano, immerso nell’ameno paesaggio agrario delle colline che delimitano da mezzogiorno la pertinenza della città. E’ inserito in un piccolo nucleo composto dalla torre campanaria e da alcune abitazioni in pietra, una di queste, in particolare, presenta caratteri riconducibili all’edilizia dei secoli XIV-XV. Esse si dispongono a destra della chiesa separate da uno stretto vicolo verso il quale affaccia... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

il complesso ecclesiastico di San Venanzio abate di Cerignano si trova, non lontano da Fivizzano, immerso nell’ameno paesaggio agrario delle colline che delimitano da mezzogiorno la pertinenza della città. E’ inserito in un piccolo nucleo composto dalla torre campanaria e da alcune abitazioni in pietra, una di queste, in particolare, presenta caratteri riconducibili all’edilizia dei secoli XIV-XV. Esse si dispongono a destra della chiesa separate da uno stretto vicolo verso il quale affaccia il fianco dal paramento pseudo-isodomo con tracce di apertura ad arco, coeve con le prime attestazioni documentarie dell’edificio risalenti alla fine del secolo XIII. A settentrione si trovava l’area cimiteriale ancora leggibile nel catasto leopoldino del 1812 assieme ad una diversa configurazione del nodo stradale presieduto dal complesso religioso. L’edificio medievale, ad aula unica con presbiterio rettilineo sub-quadrato, fu ristrutturato nei secoli XVII-XVIII quando venne ridotto in volta costruendo dall’interno le strutture che dovevano sostenerla. Il luminoso spazio è arredato con due altari laterali in stucco, di pregevole fattura, e da un altare maggiore, di gusto ligure, con le porte del coro preceduta da una balaustra di elegante disegno; l’insieme è ornato con raffinate tarsie marmoree, mensole e teste di cherubino di buona mano. Dopo il 1812 e presumibilmente non oltre il primo decennio del '900 il nucleo subì una trasformazione dovuta principalmente allo spostamento del cimitero, allora collocato a sinistra dell’edificio, ed al passaggio della strada carrozzabile per Colle di Cerignano. Il nuovo tracciato cinse il piede della scarpata naturale verso la quale il nucleo affacciava il lato occidentale e fu probabilmente questo frangente a suggerire la costruzione della scala in arenaria che sale fino al modesto sagrato antistante la facciata dove fu disposto il pronao del portico, a serliana, imprimendo un nuovo carattere all’edificio

Facciata

la facciata è caratterizzata da una ripida scalinata che risale dalla sottostante strada al termine della quale si trova il portico a tre campate con volte crociera rettangolari e fronte a serliana sormontato da un timpano triangolare. L’eleganza del manufatto, sostenuto da quattro colonne doriche in arenaria appoggiate su un basso parapetto, il colore delle cornici, delle membrature e delle ghiere degli archi evocano lo stile del rinascimento fiorentino ricostruito tuttavia, come ad Ugliancaldo dopo il 1812, probabilmente in concomitanza con la trasformazione del nodo viario sul quale insiste l’edificio. Il volume della chiesa emerge al di sopra con una cornice rettilinea mostrando i segni dell’innalzamento che hanno trasformato la precedente facciata, con un portale a cornice continua in arenaria, sormontato dal fregio ornato a motivi floreali, molto danneggiati, e dal gocciolatoio adattato alla dimensione dell’arco del portico addossato

Impianto strutturale

l’impianto strutturale è composto da un’aula rettangolare con il lato minore circa una volta e mezzo quello maggiore chiuso dalla parete rettilinea del presbiterio quadrato. L’impianto a muratura continua, probabilmente coperto a capanna, presenta una scansione a due campate rettangolari con arcate di rinforzo e catene trasversali collegate da pilastri addossati alle pareti rettilinee della chiesa medievale, più un mezzo modulo coperto a botte di mediazione con il presbiterio. Le volte che sovrastano l’aula sono a crociera ed a vela mentre s’imposta su quattro pennacchi la copertura a pseudocalotta del presbiterio. A sinistra si addossano dall’esterno due volumi con copertura ad unico spiovente, un accessorio e la sacrestia che, con il lato occidentale, delimitava il recinto cimiteriale

Interno

l’interno presenta un aspetto architettonicamente unitario luminoso e ben proporzionato, commisurato dalla trabeazione continua corinzia all’interno della quale s’inseriscono anche i dossali laterali, di pregevole fattura, in

XIII - XIV (edificio romanico fianco sud)

il fianco sud dell’edificio, parti del presbiterio e gli spigoli del volume principale presentano ancora caratteri tardo-romanici

1296 - 1297 (decime bonifaciane intero bene)

la cappella di Cerignano (Cergnano) è documentata nelle decime Bonifaciane del 1296-97 come dipendenza della pieve di Codiponte

1568 - 1568 (visita pastorale intero bene)

nella visita pastorale del 1568 era già costituita come parrocchia

1745 - 1745 (restauro intero edificio)

la chiesa nel 1745 ebbe un "restauro straordinario" come riferito dalle fonti

1812 - 1910 (costruzione portico)

il portico che precede l’ingresso dell’edificio non è rappresentato nel catasto del 1812 così come l’imponente scala di accesso, si presume siano stati costruiti dopo quella data ma prima del 1910

1920 - 1939 (danni sismici murature esterne)

la tessitura esterna dell’edificio presenta tracce di interventi di ripristino eseguiti dopo il sisma del 1920

1980 - 1999 (lavori intero edificio)

dal 1980 al 1999 vengono eseguiti lavori di manutenzione straordinaria della copertura, il restauro delle decorazioni interne ed il rifacimento della pavimentazione in marmo bianco di Carrara con esclusione del presbiterio dove si conserva ancora l'antico pavimento con piastrelle a forma esagonale in marmo divise in due parti, bianco e grigio, con effetto decorativo

Mappa

Cimiteri a MASSA CARRARA

Via Nazionale Fivizzano (Ms)

Via Giovanni Battista Cartegni Bagnone (Ms)

Via San Rocco Licciana Nardi (Ms)

Onoranze funebri a MASSA CARRARA

Via Razzoli Mons. 32 Villafranca In Lunigiana

Via Roma 35 Villafranca In Lunigiana