Chiese in Provincia di Massa Carrara - città di : Oratorio della Madonna del Carmine

Oratorio della Madonna del Carmine

MASSA CARRARA
Iera, Bagnone (MS)
Culto: Cattolico
Diocesi: Massa Carrara - Pontremoli
Tipologia: chiesa
L'oratorio della Madonna del Carmine ha una navata principale e una laterale con un accenno di transetto sul lato opposto. L'altar maggiore divide il presbiterio dal coro. Sono presenti diverse tipologie di volte: la volta a botte lunettasta, la volta a vela e la volta a crociera. La frana che coinvolge l'abitato di Compione ha reso necessari nel corso del tempo interventi di consolidamento. Gli altari laterali sono dedicati alla Vergine e a Sant'Antonio. Sono presenti diverse statue della... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

L'oratorio della Madonna del Carmine ha una navata principale e una laterale con un accenno di transetto sul lato opposto. L'altar maggiore divide il presbiterio dal coro. Sono presenti diverse tipologie di volte: la volta a botte lunettasta, la volta a vela e la volta a crociera. La frana che coinvolge l'abitato di Compione ha reso necessari nel corso del tempo interventi di consolidamento. Gli altari laterali sono dedicati alla Vergine e a Sant'Antonio. Sono presenti diverse statue della Madonna di legno rivestite di tessuto. La facciata è intonacata e ingentilita con lesene, timpano con cornice molto pronunciata e portale in arenaria.

Esterno edificio

L'edificio sorge in testa all'abitato rispetto alla strada. E' libero su tutti i lati e non è intonacato eccezion fatta per la facciata. Sul lato sinistro verso la valle è presente la torre campanaria.

Interno

L'oratorio presenta due navate e un transetto appena accennato. Le pareti sono intonacate e decorate con cornici e quadrature semplici. Gli altari laterali ospitano statue della Vergine, così come la nicchia di fondo. Sono visibili lesioni e deformazioni del pavimento e delle volte.

Impianto strutturale

I muri perimetrali dell'oratorio portano i segni di crolli parziali e rifacimenti. Le volte interne sono a vela e a botte con lunette e sono impostate su paraste affiancate alla muratura o su pilastri.

Torre campanaria o campanile

Il campanile sorge sulla sinistra della chiesa all'altezza di circa metà della navata. Si presenta esternamente a pietra a vista sui quattro lati e termina con la cella campanaria sormontata da guglia a pianta ottagonale.

Facciata

La facciata è intonacata e presenta due paraste agli estremi che sostengono il frontone; al di sotto sono presenti il rosone e un portale in arenaria lavorato.

XV - XV (diocesi di Luni carattere generale)

La chiesa compare nei secondi Estimi del 1470-1471 dipendente dalla Pieve di Bagnone.

XVI - XX (dipendenze della chiesa carattere generale)

Nella Visita del Card. Lomellini del 1568 è censita come Curazia dipendente dalla Parrocchia di Collesino, e come tale rimane fino alla fine della Seconda Guerra Mondiale, poi la Curazia di fatto fu soppressa e il suo territorio fu annesso alla Parrocchia di Iera. Forse, per breve tempo, nel secolo XVII fu Parrocchia.

1789 - XIX (ristrutturazione intero bene)

In uno scritto di Gio. Matteo Giannini vicario di Bagnone è scritto che nel 1789 la Chiesa minacciava rovina. Si deduce quindi che sia stata ristrutturata negli anni successivi, presumibilmente nei primi decenni del XIX secolo.

Mappa

Cimiteri a MASSA CARRARA

Via Giovanni Battista Cartegni Bagnone (Ms)

Via Nazionale Fivizzano (Ms)

Via San Rocco Licciana Nardi (Ms)

Onoranze funebri a MASSA CARRARA

Via Ponte Nazionale 28 Filattiera

Via Del Papino 41 Massa