Chiese in Provincia di Firenze - città di : Chiesa di Santo Stefano a Cetina

Chiesa di Santo Stefano a Cetina
S. Stefano a Cetina

FIRENZE
loc. Cetina - I Ciliegi, Reggello (FI)
Culto: Cattolico
Diocesi: Fiesole
Tipologia: chiesa
La chiesa ad unica navata si presenta completamente intonacata. Nella facciata il portale in pietra ha un incorniciatura di tipo cinquecentesco. All'interna la grande navata spaziosa sembra trovare un rapporto tra larghezza e lunghezza. In soffitto si presenta con un ampia cassettonatura per tutta l'ampiezza dell'aula realizzata recentemente in cartongesso. La zona presbiteriale è determinata da una struttura a serliana che inquadra l'altare maggiore con il relativo dossale. Nella navata ci... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa ad unica navata si presenta completamente intonacata. Nella facciata il portale in pietra ha un incorniciatura di tipo cinquecentesco. All'interna la grande navata spaziosa sembra trovare un rapporto tra larghezza e lunghezza. In soffitto si presenta con un ampia cassettonatura per tutta l'ampiezza dell'aula realizzata recentemente in cartongesso. La zona presbiteriale è determinata da una struttura a serliana che inquadra l'altare maggiore con il relativo dossale. Nella navata ci sono due altari laterali.

Pianta

Pianta rettangolare ad andamento longitudinale ad unica navata.

Struttura

Struttura ad unica navata costituita da murature portanti di buon spessore.

Coperture

Tetto in orditura lignea principale (capriate e arcarecci) e secondaria (correntame), scempiato di pianelle di cotto e manto di copertura in embrici e coppi alla toscana.

Elementi decorativi

Soffitto interno del tipo "a cassettoni" in struttura leggera di cartongesso.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento in mattonelle di cotto fatto a mano posate a "spina reale" con ghirlanda perimetrale.

1270 - 1270 (prima menzione intero bene)

Nel 1260 si suppone l'esistenza della chiesa di S. Stefano a Cetina perché in tale anno è ricordato il suo popolo il cui Rettore promise di inviare grano all’Esercito Fiorentino combattente nella guerra contro Siena a Montaperti nel 1270.

1299 - XIII (citazione intero bene)

La Chiesa è ricordata anche nel Decimario (cioè a dire nel libro fiscale della Santa Sede) nel 1299, in quello del 1301, in quello del 1302 e degli anni successivi.

1364 - 1364 (restauro intero bene)

Abbiamo notizia di una sua riedificazione nel 1364 al tempo e col consenso del Vescovo S.Andrea Corsini.

1602 - 1602 (restauro intero bene)

Nel 1602 la chiesa di S. Stefano fu nuovamente edificata in un luogo più comodo dove si trova ancora oggi (Repetti E. Dizionario Geografico Storico Vol.I pag.677).

2013 - 2014 (restauro intero bene)

Restauro: 1. consolidamento strutturale di porzione delle fondazioni e murature portanti; 2. rifacimento parti di intonaco interno ed esterno; 3. impermeabilizzazione della copertura con guaina in elastomero bituminoso; 4. sostituzione del manto di copertura in tegole marsigliesi con altro in embrici e coppi alla toscana; 5. rifacimento di tinteggiature per pareti interne ed esterne a calce a più mani e di verniciatura delle parti lignee; 6. realizzazione di impianto di riscaldamento "a pavimento"; 7. realizzazione di servizio igienico anche per portatori di handicap; 8. sostituzione di impianto elettrico sottotraccia.

Mappa

Cimiteri a FIRENZE

Via Di Norcenni 2 Figline Valdarno (Fi)

Via Chiantigiana 109 (Fi)

Onoranze funebri a FIRENZE

Viale Dei Mille 32 Firenze

Via Piave 13 Rufina

Via Iv Novembre 35 Greve In Chianti