Chiese in Provincia di Firenze - città di : Chiesa di San Bartolomeo

Chiesa di San Bartolomeo
Chiesa di San Bartolomeo a Pomino

FIRENZE
via Barducci - Rufina (FI)
Culto: Cattolico
Diocesi: Fiesole
Tipologia: chiesa
L’impianto planimetrico rispecchia quello di molte altre chiese del contado fiorentino, cioè basilicale a tre navate con absidi di cui solo quella centrale è originale. Le tre navate sono divise in sei campate con archi semicircolari su pilastri quadrangolari in pietra serena con cornice di imposta, meno che il primo all’imbocco della navata destra, che è una grossa colonna monolitica con capitello romanico scolpito con teste, foglie d’acqua e rosette. La copertura è costituita da capriate... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

L’impianto planimetrico rispecchia quello di molte altre chiese del contado fiorentino, cioè basilicale a tre navate con absidi di cui solo quella centrale è originale. Le tre navate sono divise in sei campate con archi semicircolari su pilastri quadrangolari in pietra serena con cornice di imposta, meno che il primo all’imbocco della navata destra, che è una grossa colonna monolitica con capitello romanico scolpito con teste, foglie d’acqua e rosette. La copertura è costituita da capriate lignee nella navata centrale e da puntoni con arcarecci in legno nelle navate laterali.

Pianta

Schema planimetrico a tre navate concluse da tre absidi.

Coperture

Tetto a due falde sulla navata maggiore, a una falda sulle navate minori, con manto di copertura in lose.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimentazione in cotto antico toscano.

Impianto strutturale

Muratura portante in pietrame in buono stato di conservazione.

Elementi decorativi

Nell'interno è presente una decorazione fitomorfa e antropomorfa in alcuni capitelli del XII sec. , alcuni lacerti di affreschi della seconda metà di '300, raffiguranti San Giacomo e santo non identificato. E' presente una terracotta invetriata raffigurante Madonna con bambino e santi attribuita ad Andrea della Robbia. Inoltre sulla navata sinistra, all'interno di un altare è conservata una tavola della prima metà del '400 raffigurante Madonna con bambino e santi attribuita al Maestro di San Miniato.

1913 - 1913 (restauro intero bene)

Furono eliminati altari barocchi dalle pareti laterali e inserite forti integrazioni stilistiche, quali le due absidi laterali e la bifora di facciata

2009 - 2012 (restauro intero bene)

Restauro delle coperture

Mappa

Cimiteri a FIRENZE

Via Mantegazza Greve In Chianti (Fi)

Via San Martino 1 (Fi)

Onoranze funebri a FIRENZE

Via Tripoli 30 Empoli

Via Folco Portinari 11/R Firenze

Via Giotto 34 Borgo San Lorenzo