Chiese in Provincia di Siena - città di : Chiesa dei Santi Giusto e Clemente in Casciano di Murlo

Chiesa dei Santi Giusto e Clemente in Casciano di Murlo

SIENA
Via Campo a Paolo 21 - Casciano di Murlo, Murlo (SI)
Culto: Cattolico
Diocesi: Siena - Colle di Val D'Elsa - Montalcino
Tipologia: chiesa
La chiesa si trova nel centro abitato di Casciano di Murlo. L'odierno edificio, riferibile al tardo periodo romanico, presenta un impianto a croce latina ad un'unica navata, con transetto sporgente e scarsella terminale. L'edificio appare privo di caratteri decorativi, fatta eccezione per la finestra della facciata, ornata da una ghiera a sezione circolare, caratterizzata da un motivo bicromo. Presenta uno stile romanico in cui sono compresenti, in misura modesta, componenti del gusto... Leggi tutto

Dettagli

La chiesa si trova nel centro abitato di Casciano di Murlo. L'odierno edificio, riferibile al tardo periodo romanico, presenta un impianto a croce latina ad un'unica navata, con transetto sporgente e scarsella terminale. L'edificio appare privo di caratteri decorativi, fatta eccezione per la finestra della facciata, ornata da una ghiera a sezione circolare, caratterizzata da un motivo bicromo. Presenta uno stile romanico in cui sono compresenti, in misura modesta, componenti del gusto lombardo e di quello pisano. Le prime sono individuabili nella conformazione della finestra di facciata principale; le seconde nella dicromia dell'archinvolto sulla finestra stessa. La torre campanaria a pianta quadrata, ubicata sul lato sud dell'edificio all'incrocio tra la navata ed il transetto, appare aggiunta successivamente alla fase preminente di realizzazione della chiesa. Internamente la chiesa presenta un impianto a croce latina, con abside a pianta rettangolare. La finitura è ad intonaco, eccezion fatta per il paramento degli arconi e delle lesene, che è in pietra.

Pianta

La pianta è a croce latina.

Coperture

La copertura, a capanna, presenta un solaio in legno e laterizio. Sono inoltre presenti arconi di sostegno all'incrocio della navata con il transetto.

Struttura

La struttura è in muratura portante continua.

1189 - 1189 (costruzione intero bene)

La Pieve di San Giusto si trova menzionata in un documento del 1189 nel quale Papa Clemente III conferma alla chiesa senese, e per essa al Vescovo Bono, la giurisdizione sul territorio e sugli edifici in esso ricadenti.

XIII sec. - XIII sec. (modifiche intero bene)

La Pieve è annoverata tra le architetture romaniche del territorio senese esistenti alla metà del XIII secolo. In questo periodo essa fu evidentemente interessata da interventi di trasformazione e rinnovamento formale.

1525 - 1525 (modifiche facciata)

La parte alta della facciata principale è stata presumibillmente oggetto di una trasformazione nel 1525, come attesta la data apposta su un concio in marmo inserito nel paramento esterno della facciata stessa.

Mappa

Cimiteri a SIENA

Via Solferino 3 Chianciano Terme (Si)

Via Del Paradiso Castelnuovo Berardenga (Si)

Viale Dei Fossi San Gimignano (Si)

Onoranze funebri a SIENA

Viale Mazzini 95 Siena

Viale Sardegna 35 Siena

Via Iv Novembre 313 Monteroni D'arbia