Chiese in Provincia di Siena - città di : Chiesa dei Santi Simone e Giuda

Chiesa dei Santi Simone e Giuda
Chiesa dei Santi Simone e Giuda a Colle di Malamerenda

SIENA
Strada Cassia Sud - Siena (SI)
Culto: Cattolico
Diocesi: Siena - Colle di Val D'Elsa - Montalcino
Tipologia: chiesa
L'attuale chiesa, che prese il nome di Giuda e Simone, ha una struttura semplice; la facciata in mattoni a faccia vista è scandita da due paraste laterali, con occhio al centro. Il portale d'ingresso è piattabandato e i cantonali sono in laterizio. L'interno è caratterizzato da un altare laterale a stucco, a destra per chi entra, e l'altare maggiore in legno, ma dipinto di bianco. Il pavimento è in cemento, mentre il manto di copertura è a tegole e coppi con una strutura portante a capriate... Leggi tutto

Dettagli

L'attuale chiesa, che prese il nome di Giuda e Simone, ha una struttura semplice; la facciata in mattoni a faccia vista è scandita da due paraste laterali, con occhio al centro. Il portale d'ingresso è piattabandato e i cantonali sono in laterizio. L'interno è caratterizzato da un altare laterale a stucco, a destra per chi entra, e l'altare maggiore in legno, ma dipinto di bianco. Il pavimento è in cemento, mentre il manto di copertura è a tegole e coppi con una strutura portante a capriate in legno. Il campanile è in laterizio e alloggia una sola campana.

Elementi decorativi

Ettore Romagnoli nel suo libro (in bibliografia) riporta che nella chiesa c'era un dipinto del Casolani.

1358 - 1374 (costruzione intero bene)

La chiesa si trova tra il torrente Tressa e il fiume Arbia dove sorgeva uno spedale con parrocchia (SS. Simone e Giuda). Il nome di Malamerenda, a dire di alcuni storici senesi, deriva da una crudele carneficina fra molti individui di due potenti famiglie di Siena (i Salimbeni e i Tolomei) nell'occasione di una malaugurata merenda fatta in una vicina osteria. Le origini molto antiche della chiesa potrebbero dunque risalire ad un preesistente ospedale detto "del naviglio". Nel 1358 l'ospedale era amministrato separatamente dalla chiesa da un rettore secolare. Nel 1374 fu ceduto dai frati domenicani a Siena.

1538 - 1538 (costruzione intero bene)

Dopo la sua costruzione fu eretta in cura nel 1538.

Mappa

Cimiteri a SIENA

Via Provinciale Casole D'elsa (Si)

Via Provinciale Nord Rapolano Terme (Si)

Via Del Paradiso Castelnuovo Berardenga (Si)

Onoranze funebri a SIENA

Viale Bracci Mario 1 Siena

Via Trieste 174 Sinalunga

Snc, Via Cassia Aurelia Ii Snc Chiusi